Patate duchesse al forno

le Patate duchesse al forno, piacciono sempre molto a tutti, e sono l’ideale per un buffet, perché buone anche a temperatura ambiente. Molto spesso, le preparo assieme alla mia nipotina Matilde, che ormai con la sac à poche, è diventata più brava di me…il fratello, Gabriele, invece ci aiuta sempre a mangiarle. Di solito le servo caldissime, e le accompagno con un buon roast beef, una tagliata…sicuramente vicino ad un piatto a base di carne. Stanno comunque benissimo con tutto, non c’è che dire.

Per questa ricetta, ho utilizzato la Teglia da forno regolabile

Patate duchesse al forno
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g patate
40 g burro
1 uovo intero
40 g parmigiano grattugiato
q.b. sale e pepe

Strumenti

1 Pentola
1 Schiacciapatate
1 Sac a poche
1 Teglia
oppure Carta forno
1 Ciotola

Come si preparano le Patate duchesse al forno

Per preparare le Patate duchesse al forno, mettete sul vostro piano di lavoro, tutti gli ingredienti ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

Iniziate con le patate, mettendole a bollire in acqua fredda, all’interno di una pentola dai bordi alti, per circa 40 minuti.

Una volta cotte, scolatele, lasciatele stiepidire, spellatele, ma se occorre utilizzate pure dei guanti per i piatti, per non bruciarvi.

Passatele nello schiacciapatate, facendole ricadere direttamente nella ciotola.

Aggiungete il burro, il parmigiano, aggiustate di sale e pepe, ed amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Ora sistemate un beccuccio a stella in una sac à poche, riempitela con il preparato, e lasciatela in attesa.

Foderate con carta forno una teglia, precedentemente oleata o imburrata, così che la carta possa ben aderire.

Con la sac à poche, fate dei ciuffetti da circa 5 centimetri, ma direttamente all’interno della teglia, e distanziateli di almeno 2 centimetri.

Infornate a forno preriscaldato a 180°C., ventilato, e lasciate cuocere per circa 15 minuti, o comunque fino a quando il grado di doratura, non sarà di vostro gradimento.

Servite le vostre Patate duchesse al forno, dopo averle fatte stiepidire, ma non freddare.

Consigli e varianti:

Per risparmiare tempo nella cottura delle patate, io utilizzo sempre la pentola a pressione, che ne dimezza i tempi.

Solitamente per questo tipo di ricetta, viene utilizzato solo il tuorlo dell’uovo, ma per non sprecare nulla, preferisco che l’uovo sia intero.

Le Patate duchesse al forno, possono essere conservate per qualche giorno in frigorifero, e per un giorno a temperatura ambiente.

Qualora voleste prepararne di più, per farne una scorta, una volta cotte, potete congelarle, per scaldarle poi, al momento di essere consumate.

Potete preparare questa ricetta, utilizzando anche il puré che vi rimane, aggiungendo però l’uovo, che può variare a seconda della quantità.

Se amate le patate, non perdetevi la prossima ricetta: Terrina di patate cipolle rosse ed erbette

Vi è piaciuta la mia ricetta Patate duchesse al forno? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.