Crea sito

Panna cotta al frutto della passione

Non so se la Panna cotta al frutto della passione, sia davvero una ricetta tipica maldiviana…l’unica cosa certa, è la bontà di questo dolce, che con la sua nota asprigna, ci regala un senso di freschezza. Come già vi ho spiegato, nella ricetta precedente, quello che vi proporrò durante la mia vacanza alle Maldive, non verrà cucinato da me…io mi limiterò alle fotografie, e alla spiegazione dettagliata del procedimento, che servirà alla realizzazione del piatto stesso. Per la preparazione di questo dolce al cucchiaio, lo chef ha utilizzato, del succo fresco, estratto appunto dal frutto della passione. Visto però, che da noi, non è molto facile reperirlo, ho pensato ad un succo industriale, che ormai si trova facilmente, in quasi tutti i supermercati.

Panna cotta al frutto della passione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 300 mlPanna fresca liquida
  • 200 mlSucco frutto della passione
  • 100 gZucchero
  • 8 gGelatina in fogli
  • q.b.Panna fresca liquida da montare per decorazione
  • q.b.Frutta fresca per decorazione

Strumenti

  • Cucchiaio di legno
  • Pentola
  • 4 Stampini
  • Ciotola
  • Frusta a mano

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati.

    In una pentola, mettete a cuocere lo zucchero, affinché si sciolga con il succo del frutto della passione.

    Spegnete, ed aggiungete la colla di pesce, ed amalgamate.

    Lasciate stiepidire, e poi unite la panna fresca.

    Mescolate bene, versate negli stampini, e mettete a riposare in frigorifero, per circa 2 ore, affinché si rassodi bene.

    Nel frattempo, prendete una ciotola, messa precedentemente in freezer, versate altra panna fresca, e montatela, ma con l’aiuto di una frusta a mano, oppure elettrica.

    Lavate e asciugate la frutta che preferite, e tagliatela a fette.

    Decorate la vostra Panna cotta al frutto della passione, con ciuffetti di panna montata, ma anche con pezzettini di frutta fresca.

    Perché anche l’occhio, vuole la sua parte!

Consiglio: potete preparare questo dolce al cucchiaio, anche con qualche giorno di anticipo, conservandolo però sempre in frigorifero.

Se vi piacciono i dolci al cucchiaio, non perdetevi questa ricetta:https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienmangiando/crema-al-cioccolato-fondente/(si apre in una nuova scheda)

Vi è piaciuta la mia ricetta, Panna cotta al frutto della passione? Seguitemi sulla pagina Facebook, per non perdervi nessuna novità

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.