Crea sito

La Zucca: una grande ricchezza

Con La Zucca: una grande ricchezza, ci troviamo di fronte un ortaggio, ricco di proprietà benefiche. I caroteni, che le donano il colore arancione, sono sostanze, che inducono la produzione della vitamina A: antiossidanti e antinfiammatorie. Contiene anche potassio, sodio, fosforo, calcio, magnesio, e vitamina E. Le sue origini sono molto incerte, e fino al ‘500, fu considerata un alimento povero, di cui si nutrivano solo i contadini. Veniva chiamata ” il maiale degli ortaggi”, perché se ne poteva usare ogni parte.
La sua diffusione, aumentò con la scoperta dell’America, quando giunsero nel vecchio continente, nuove varietà, più grandi, di miglior resa e qualità. In Messico, sono stati ritrovati semi di zucca, risalenti al 7000 a.C.

La Zucca: una grande ricchezza
  • CucinaItaliana

Preparazione

  1. Moltissime sono le varietà di Zucca esistenti, ma alla fine quelle più utilizzate e conosciute, sono una decina.

    Sicuramente conoscete tutte quelle che vi elencherò, e forse qualcuna di più, ma in ogni caso, proverò a descrivervele.

    Butternut, dalla forma a campana, e dalla buccia marroncin: ideale per le vellutate.

    Americana, rotonda e arancione: perfetta per i dolci.

    Lunga di Napoli, dalla forma allungata, e dalla scorza verde, liscia e sottile: consigliata per condire la pasta.

    Lagenaria, lunga ed affusolata, quasi fosse un serpente: ottima saltata in padella.

    Piacentina o Berrettina, deve il nome alla al fatto, che sembra un berretto, nella sua parte superiore. La sua buccia è rugosa, e grigio verde: ottima per gli gnocchi.

    Marina di Chioggia, dalla polpa soda e dolce: adattissima alla cottura in forno, e per le vellutate.

    Hokkaido, di piccole dimensioni, e dalla forma a goccia, ha la buccia di un arancione intens: perfetta per i risotti.

    Mantovana, ha una forma schiacciata e la scorza dura, verde e ondulata. La sua polpa è pastosa, e saporita: famosa per la preparazione dei famosi tortelli.

    Delica, è ovale, piccola, con una buccia sottile, e verde scuro: buonissima saltata in padella, o servita come contorno.

    Ornamentale, è perfetta solo per decorare, mai da cucinar: godetevelea come centro tavola, e lasciatela seccare.

Vi è piaciuta la mia ricetta La Zucca: una grande ricchezza? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.