Insalata di polpo

l’Insalata di polpo, è un buon piatto freddo estivo, e direi anche unico, soprattutto se abbinato a crostini di pane tostato, o del riso in bianco, condito con verdure fresche o grigliate. Il polpo è una buona alternativa, per chi vuole mantenere un pò la linea, visto che è poverissimo di grassi, senza perdere il gusto del mangiare. Infatti si tratta di un buon alimento, ricco di proteine, circa il 10% del suo peso, ma povero di calorie, 57 kcal ogni 100 grammi. In ogni caso però, è meglio non abusarne, perché contiene molto colersterolo, 70 mg ogni 100 grammi. Dunque mangiamolo con gusto e moderazione.

Insalata di polpo
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpolpo pulito
  • 1 vasettopomodorini secchi sott’olio
  • 2cetrioli grandi
  • 1 cucchiaioabbondante capperi dissalati
  • 1 confezionerucola già pronta
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1cipolla
  • 1 gambosedano
  • 1carota
  • q.b.sale

Strumenti

  • Casseruola dai bordi alti
  • Ciotola

Come si prepara l’Insalata di polpo

  1. Per preparare l’Insalata di polpo, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Mettete il polpo in una casseruola, ricoprendolo con tre dita d’acqua, e aromatizzandolo con sedano, carota e cipolla.

    Non mettete il sale, perché ne pregiudicherebbe la morbidezza.

    Portate a bollore, poi abbassate e lasciate cuocere per circa 40/50 minuti.

    Se utilizzate la pentola a pressione, ne basteranno 20.

    Una volta cotto, non scolatelo, ma lasciatelo raffreddare in pentola.

    Trascorso questo periodo, tagliatelo a pezzetti, della grandezza che preferite, e mettetelo in una ciotola.

    Aggiungete i capperi precedentemente dissalati, i pomodori secchi sott’olio tagliati a striscioline, e i cetrioli a pezzetti o a rondelle.

    Aggiustate di sale, condite con 3/4 cucchiai di olio extravergine di oliva, ed amalgamate bene tutti gli ingredienti.

    Mettete a riposare in frigorifero per almeno una trentina di minuti.

    Prima di servire la vostra Insalata di polpo, versate all’interno della ciotola la rucola, pulita, lavata, asciugata, e mescolate bene.

    Se lo gradite, aggiungete pezzettini piccoli di limone non trattato, compreso di scorza.

Consigli e varianti:

Affinché l’Insalata di polpo, sia perfetta, trovo che sia necessario prepararla con il polpo fresco, ma sicuramente si tratta di una ricetta che richiede del tempo, rispetto a quello surgelato, che si trova anche già spezzettato.

Acquistando il polpo fresco, solitamente verrà pulito dalla vostra pescheria di fiducia, qualora però non fosse possibile, vi scrivo due righe in merito.

Prima di tutto, togliete il becco che si trova al centro dei tentacoli, rovesciate la testa, eliminando tutto quello che contiene, e infine cavate via gli occhi.

Fatto questo, sciacquatelo bene sotto l’acqua corrente, e procedete come da ricetta.

Se vi piacciono i molluschi allora non perdetevi la prossima ricetta: Calamari ripieni

Vi è piaciuta la mia ricetta Insalata di polpo? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.