Gnocchetti con farina di piselli

Gli Gnocchetti con farina di piselli, detti anche Cicche, sono una prelibatezza, e molto semplici da preparare, adatti a chi soffre di celiachia, e ideali per i vegetariani. Inoltre il loro colore, verde brillante, rende gioiose le portate. Anche per questa ricetta, come sempre, ho utilizzato prodotti, provenienti da agricoltura biologica.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPatate già cotte e spellate
  • 250 gFarina di piselli
  • 1Uovo grande
  • q.b.Sale
  • q.b.Farina di mais finissima

Preparazione

  1. Mettete per prima cosa, a lessare le patate. Il tempo di cottura si ridurrà notevolmente, se utilizzate una pentola a pressione (10 minuti). Nel frattempo, preparate la spianatoia, con tutti gli ingredienti, e gli attrezzi che vi servono. In una ciotola capiente, schiacciate le patate, con il passa patate, aggiungete la farina di piselli, un uovo, un pizzico di sale, il parmigiano grattugiato, ed iniziate a manipolare. Il risultato dovrà essere liscio e compatto, e se occorre, aggiungete qualche grammo in più di farina di piselli. Formate un panetto con il vostro preparato, e lavoratene una parte alla volta. In un vassoio, versate un pò di farina di mais, per far si che gli gnocchetti non si attacchino tra loro. Formate dei tubicini, come si vede nella foto, e tagliateli con un taglia pasta, cercando di mantenervi, su una dimensione di poco meno di 2 centimetri. Mettete a bollire l’acqua, immergetevi i vostri Gnocchetti con farina di piselli, e portate a cottura. Serviteli con un condimento a piacere.

Note

Consiglio: secondo la mia esperienza, trovo che cucinati da surgelati, rendono meglio. Provate! Vi è piaciuta la mia ricetta Gnocchetti con farina di piselli? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.