Crostini di panettone yogurt e salmone

I Crostini di panettone yogurt e salmone, sono un antipasto diverso e sfizioso, da servire la sera della vigilia di Natale. E’ anche un modo, per riciclare il panettone, a feste finite, quando a casa, siamo ancora pieni di queste dolcezze. In ogni caso, per questa preparazione ho acquistato due panettoncini piccoli, quelli da 100 grammi ognuno.

Per questa ricetta, ho utilizzato la Teglia da forno regolabile Axentia

Crostini di panettone yogurt e salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 porzoni
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2panettoncini da 100 g
  • 150 gsalmone affumicato
  • q.b.crema di yogurt o formaggio tipo robiola
  • q.b.ribes o frutti rossi per decorare

Strumenti

  • Teglia
  • Carta forno

Come si preparano i Crostini di panettone yogurt e salmone

  1. Per preparare i Crostini di panettone yogurt e salmone, vi consiglio di organizzare il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Tagliate i panettoncini a fette, ma che abbiano uno spessore di almeno 1 centimetro, perché altrimenti perderebbero di consistenza durante la cottura.

    Poneteli sulla teglia, ma foderata con carta forno, così che non si attacchino e brucino.

    Infornateli, ma a forno già caldo a 180°C., e lasciateli cuocere per circa 10 minuti, o comunque fino a quando non si saranno dorati, ma non esagerate, perché se pur vi sembreranno ancora morbidi, una volta freddi si seccheranno nel modo giusto.

    Lasciateli raffreddare, dopo di che, spalmatevi sopra la Crema di yogurt spalmabile fatta in casa, ma se non avete tempo, potete utilizzare anche la robiola.

    Stendete sopra ogni tartina, del salmone affumicato, e posizionatele su un vassoio da portata, così che siano già pronte da servire.

    Servite i vostri Crostini di panettone yogurt e salmone, ma decorandoli con del ribes, per dare un tocco di colore a questa ricetta tutta natalizia.

Consigli e varianti:

I crostini di panettone, vanno fatti li per li e non possono esser conservati, perché ne perderebbero in primis di croccantezza.

Ma sono talmente veloci da realizzare, che sarà un piacere realizzarli all’ultimo momento, quando tutto il resto è già pronto.

Se non gradite il salmone, potete farcire i vostri crostini anche con i gamberetti.

Non avete tempo per preparare la crema di yogurt? Niente paura, utilizzate pure un comune formaggio spalmabile, quello che più vi piace.

Vi è piaciuta la mia ricetta Crostini di panettone yogurt e salmone? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.