Cotolette di pollo

Le Cotolette di pollo, sono già buone di per sé, e gradite da tutti, soprattutto dai bambini, ma così preparate, sono davvero eccezionali. Ho sempre una scorta, di fettine di pollo panato, nel freezer, perché sono facili da separare, e all’occorrenza pronte per qualsiasi utilizzo. Inoltre, se ho ospiti all’ultimo momento, le farcisco con quello che ho nel frigorifero, quindi vario sia le verdure che il formaggio. Diciamo poi la verità, io voglio vincere facile, nel senso che, le porto a casa direttamente panate, perché sono quelle che preparo la mattina in macelleria per le clienti. In ogni caso, si tratta di una preparazione non solo veloce, ma anche molto facile, adatta anche alle meno esperte.

Cotolette di pollo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 g petto di pollo (circa 8 fette)
  • 2uova
  • q.b.pane grattugiato
  • 8 pomodorini ciliegini
  • 240 gformaggio primo sale
  • 40 gparmigiano grattugiato
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.erba cipollina

Strumenti

  • Carta forno
  • Teglia
  • Ciotola
  • Piatto piano

Preparazione

  1. Per prima cosa, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Sbattete le uova in una ciotola, aggiungetevi sale e pepe secondo i vostri gusti, e immergetevi le fette di pollo.

    Preparate un piatto piano, versandovi sopra il pane grattugiato, che vi servirà per panare le cotolette di pollo.

    Ora prendetene una fetta per volta, e passatela nella panatura, da entrambe le parti, pressando leggermente con le mani, per farla aderire bene.

    Riponete poi le cotolette di pollo in un piatto, e nel frattempo, accendete il forno, modalità ventilata, e portatelo ad una temperatura di 180°C..

    Posizionate le cotolette all’interno della teglia, precedentemente foderata con carta forno, e oleata con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

    Sopra ognuna mettete una fetta di primo sale, i due pomodorini tagliati a metà, e spolverizzatele con il parmigiano grattugiato.

    Infine, cospargetele con l’ultimo cucchiaio di olio rimasto, ed infornate, lasciando cuocere per circa 15 minuti, o comunque fino a quando il pollo si sarà ben dorato, e il formaggio fuso.

    Sfornate e servite le vostre Cotolette di pollo, caldissime e spolverizzate con qualche pezzetto di erba cipollina.

Consigli e varianti:

Per un gusto più deciso, potete utilizzare un altro tipo di formaggio, come ad esempio la fontina, il taleggio, piuttosto che un formaggio a pasta filante.

Non vi consiglio la mozzarella, perché contenendo molta acqua, e rilasciandola in cottura, finirebbe con indurire le cotolette di pollo.

A chi non dovesse piacere l’erba cipollina, può sempre optare per il prezzemolo, timo…o anche niente, lasciandole così al naturale.

Qualora dovesse avanzarvi qualche fettina panata di pollo farcita e cotta, potete sempre surgelarla, e riscaldarla poi nel forno a microonde.

Se vi piace il pollo, allora non perdetevi: Alette di pollo panate e fritte

Vi è piaciuta la mia ricetta Cotolette di pollo? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.