Come si prepara un Risotto

Oggi, vorrei spiegarvi Come si prepara un Risotto. Anche se il Riso, è un alimento apprezzato in tutto il mondo, il risotto appartiene solo a noi, infatti,  la vera ricetta, è nata nel Nord Italia. Con le giuste accortezze, chiunque, riuscirà a preparare, il Risotto perfetto. Mi raccomando, utilizzate riso, proveniente da agricoltura biologica! Il Riso ideale, per un giusto Risotto, dovrà rilasciare un pò di amido, ma rimanere al dente. A tal proposito, vi consiglio, alcune tipologie di riso: Carnaroli, ottimo per risotti di carne Vialone nano, ottimo per risotti di pesce e verdure Arborio, Baldo e Sant’Andrea, adatti per ogni tipo di risotto

  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Preparazione

  1. Qualunque sia la ricetta, la prima cosa da fare, è quella di preparare un brodo, vegetale, di carne, di pesce… Ora veniamo alla scelta della casseruola: Rame, Alluminio e Ghisa, sono i materiali migliori per cucinare il Risotto. Da evitare l’acciaio, perché il riso, vi si attacca con molta facilità. Le casseruole devono essere larghe, e con bordi non troppo alti. Per un risotto, sufficiente per 2-4 persone, vi consiglio una casseruola da 24 cm. Passiamo ora alla preparazione, che come prima cosa, prevede un soffritto… Dopo questo passaggio, alzate la fiamma e buttate il riso a secco. Tostatelo per 1 minuto, rimestandolo continuamente, affinché la tostatura sia uniforme. Ora potete aggiungere il brodo, fino a coprire il riso, e mescolate, fino a che, non comincia ad essere assorbito. Mettete allora ancora brodo, e procedete così. A metà cottura, inserite gli ingredienti, che caratterizzano il vostro risotto. Verso fine cottura, assaggiate, e aggiustate di sale. Togliete dal fuoco,e mantecate: inserite il burro freddissimo, coprite con un coperchio per 1 minuto. Scoperchiate, e mescolate con vigore. Il Risotto, dovrà risultare morbido e cremoso, ma con i chicchi integri e ben staccati. Il vero risotto, non è mai sodo, ma nemmeno brodoso. Per verificarne la perfetta riuscita, fate oscillare la casseruola: il riso dovrà ondeggiare, da una parte e dall’altra. Tutti i Risotti, che non seguono questa procedura, non possiamo definirli tali, ma solo ” Riso con l’ingrediente che lo caratterizza”.

Note

Vi è piaciuta la mia ricetta Come si prepara un Risotto? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Come si prepara un Risotto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.