Crea sito

Casatiello napoletano una ricetta pasquale

Il Casatiello napoletano ricetta pasquale. Si tratta di una torta che viene realizzata, per il periodo pasquale, nella zona di Napoli. Per tradizione si prepara la sera del venerdì Santo. Viene servito a colazione la domenica di Pasqua, ma è perfetto anche per un pic nic fuori porta, il lunedì di Pasquetta.

Come potete vedere dalla foto, in questa occasione ho voluto, preparare il Casatiello sporzionandolo, cioè creando, 4 mini tortine!!!
Casatiello napoletano una ricetta pasquale
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta

  • 600 gfarina di grano tenero Tipo 2
  • 300 gAcqua
  • 40 gLievito di birra fresco
  • 100 gStrutto
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Per il ripieno

  • 150 gpecorino grattugiato
  • 150 gprovolone
  • 150 gSalame
  • 4Uova
  • 1tuorlo

Strumenti

  • Ciotola
  • Spianatoia
  • Setaccio

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati.

    Raccogliete il lievito in una ciotola, ma versatevi sopra l’acqua tiepida, e mescolate fino al completo scioglimento.

    Su una spianatoia, setacciate la farina con il sale, formate una fontana, e versatevi al centro il lievito.

    Aggiungete lo strutto, ed impastate fino ad ottenere una pasta, ma piuttosto morbida.

    Lavoratela per circa 10 minuti, avvolgetela nella pellicola, e lasciatela lievitare, ma per circa 1 ora e 30 minuti.

    Prendete le uova, lavatele sotto acqua corrente, e asciugatele bene.

    Dall’impasto, staccatene un pezzo della dimensione di un panino, e mettetelo da parte.

    Stendete il resto, con il mattarello, affinché possiate dargli una forma rettangolare, ma spessa circa 1 centimetro.

    Sulla pasta stesa inserite i pezzettini di salame, di provola, il pecorino grattugiato, e il pepe.

    Arrotolate l’impasto su se stesso, chiudete a ciambella, e sistematela nello stampo per ciambellone, ma precedentemente unto con olio di oliva extravergine, e infarinato.

    Lasciate lievitare ancora, ma per circa 1 ora e 30 minuti.

    Sistemate le uova sopra l’impasto, ma alla distanza di circa 4/5 centimetri l’una dall’altra.

    Bloccatele con due bastoncini incrociati, preparati con la pasta tenuta da parte.

    Spennellate tutto il casatiello con l’albume, e fate cuocere in forno, ma preriscaldato, a 160°C, per circa 1 ora.

    Servite  il vostro Casatiello napoletano una ricetta pasquale, quando si sarà raffreddato.

Note

Consiglio: Potete sostituire le quantità di strutto, con l’olio extravergine di oliva. Togliete le uova dal frigorifero, almeno due ore prima, affinché, al primo contatto con il calore del forno, non si crepino.

Se vi piacciono le torte salate, non perdetevi la prossima ricetta:https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienmangiando/torta-pasqualina-fatta-in-casa/

Vi è piaciuta la mia ricetta Casatiello napoletano ricetta pasquale? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.