Crea sito

Caramello salato fatto in casa

Il Caramello salato fatto in casa, racchiude in sé un gusto particolare: l’incontro del dolce con il salato, Ed è per questo che risulta strepitoso, tanto che una volta assaggiato, non se ne può più fare a meno. Di solito lo utilizzo per arricchire altre ricette, tipo i brownies, panna cotta, cheese cake, yogurt…ma posso assicurarvi che, anche spalmato su una fetta di pane, è buonissimo. Dal momento che si tratta, di un sapore molto intenso e particolare, ho pensato di darvi la dose, per un solo barattolino da 150 g. …se poi dovesse piacervi tanto, quanto a me, potrete sempre raddoppiare, triplicare le dosi, e prepararle come normali conserve, da tenere pronte all’uso, tutto l’anno.
https://www.amazon.it/Moulinex-FP5441-Double-Force-Compact-Diverse/dp/B074WCNLSL/ref=sr_1_1?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_lappetitovienmangiando

Caramello salato fatto in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1 barattolino da 150 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gZucchero
  • 100 mlPanna fresca liquida
  • 90 gBurro
  • 5 gSale

Strumenti

  • Pentola
  • Frusta
  • Barattolo

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati.

    Tagliate a pezzetti il burro, e fate appena sobbollire la panna fresca.

    Mettete lo zucchero nel pentolino, e ponetelo sul fuoco, ma fiamma medio bassa.

    Non giratelo mai, ma fatelo roteare prendendolo dai manici o dal manico.

    Una volta che lo zucchero si sarà sciolto, e avrà raggiunto una tonalità dorata, mescolatelo con una frusta e spegnete.

    Aggiungete il burro freddo, a pezzetti, il sale, e continuate a mescolare, senza interruzione.

    Versate ora anche la panna, e continuate ad amalgamare, fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.

    Se il caramello dovesse essersi solidificato, tra le spire della frusta, toglietelo con una forchetta, ma rimettetelo nel pentolino.

    A volte può capitare che vi sembri un pò troppo liquido: rimettetelo qualche minuto sul fuoco, senza mai smettere di girare.

    Versate subito il vostro Caramello salato fatto in casa , nel barattolo di vetro, precedentemente sterilizzato.

    Lasciate raffreddare, ma poi mettetelo subito in frigorifero.

Consiglio: potete mantenere in frigorifero, il Caramello salato fatto in casa, per almeno una decina di giorni

Vi è piaciuta la mia ricetta, Caramello salato fatto in casa? Seguitemi sulla pagina Facebook, per non perdervi nessuna novità

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Caramello salato fatto in casa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.