Agnolotti

Gli Agnolotti, sono una ricetta di media difficoltà, soprattutto se non si è pratici nel realizzare la pasta fresca fatta in casa. Ma ormai in casa, chi è che non ha una planetaria e sicuramente anche una sfogliatrice? Si tratta di attrezzi da cucina che rendono sicuramente più facili queste preparazioni…inoltre si risparmia anche molto più tempo. Non vi nascondo che anch’io, se ho più di 4 persone a cena, usufruisco dei miei robot da cucina.

Agnolotti
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Per la pasta

  • 400 gfarina tipo 2
  • 4uova medie

Per il ripieno

  • 80 gparmigiano grattugiato
  • 250 gtrito di vitello
  • 350 gtrito manzo
  • 200 gtrito suino
  • 1cipolla
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 ramettorosmarino
  • 1uovo medio
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.semola di grano duro

Strumenti

  • Spianatoia
  • Sfogliatrice
  • Padella antiaderente
  • Frullatore / Mixer
  • Pellicola per alimenti
  • Tagliapasta
  • Ciotola capiente
  • Rotella dentata

Come si preparano gli Agnolotti

  1. Per preparare gli Agnolotti, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Versate a fontana su una spianatoia la farina, e create con le mani un cratere, per potervi inserire all’interno le uova.

    Sbattetele leggermente con una forchetta, e poi passate a lavorarle con le mani, raccogliendo mano mano tutta la farina.

    Impastate per circa 15/20 minuti, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo

    Avvolgetelo nella pellicola per alimenti, e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.

    Nel frattempo, affettate la cipolla, mettetela rosolare in una padella antiaderente, assieme all’olio extravergine di oliva.

    Aggiungete il rametto di rosmarino, e mezzo bicchiere di acqua, affinché la cipolla si ammorbisca.

    Quando il liquido si sarà ritirato, togliete il rosmarino, e versate la cipolla appassita, nel frullatore.

    Dopo averla frullata rovesciatela in una ciotola capiente, assieme alla carne trita, il parmigiano grattugiato, l’uovo, sale e pepe.

    Mescolate con cura, affinché tutti gli ingredienti siano ben amalgamati.

    Riprendete il panetto di pasta, tagliatene un pezzo con il taglia pasta, e riavvolgete il resto nella pellicola.

    Passatelo alla sfogliatrice, partendo dal spessore più grande, fino ad arrivare al penultimo.

    Proseguite così, fino all’esaurimento del vostro impasto.

    Mettete su una sfoglia, ma a distanza regolare, e da un lato, il ripieno, aiutandovi per la dose, con un cucchiaino.

    Spennellate i bordi con un pennello umido d’acqua, e ripiegate la sfoglia su se stessa.

    Fate pressione con le dita, affinché i bordi aderiscano bene.

    Ora con una rotella dentata, tagliate gli agnolotti, dandogli la forma desiderata

    Schiacciatene bene i bordi, in modo che possa fuoriuscire più aria possibile.

    In questo modo, non rischierete che si aprano, durante la cottura.

    Sistemateli su un vassoio, precedentemente spolverizzato con semola di grano duro, e versatene un pò anche sopra.

    Arrivati a questo punto, i vostri Agnolotti sono pronti per essere cotti e arricchiti con gli intingoli che preferite.

Consigli e varianti:

Non cuocio mai la carne che andrà a farcire gli Agnolotti, perché trovo che in cottura si secchino troppo.

Ovviamente però per conservarli li congelo, mettendoli all’interno del surgelatore con lo stesso vassoio su cui li poggio appena fatti.

Una volta che si saranno congelati, tolgo il vassoio, e li ripongo in sacchetti adatti alla surgelazione, per salvare spazio.

Preferite seccarli all’aria? Allora si, cuocete la carne, prima di farcire i vostri Agnolotti.

Se vi piace la pasta ripiena fatta in casa, allora non perdetevi la prossima ricetta: Tortelli alla zucca mantovana

Vi è piaciuta la mia ricetta Agnolotti? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.