Crea sito

Pasta “mmiscata” con fagioli “a modo mio”

La pasta “mmiscata”, un classico della tradizione gastronomica napoletana rivisitato per renderlo meno calorico senza alterare il suo inconfondibile sapore

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta mischiata
  • 250 gfagioli cannellini (Barattolo )
  • 100 gpomodoro pelato
  • 1/2cipolla bianca
  • 4 cucchiaiolio di oliva (EVO)
  • q.b.sale fino

Strumenti occorrenti

  • Casseruola
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. In una casseruola versate 4 cucchiai di olio di oliva, portatelo a temperatura, aggiungete la cipolla affettata e fatela soffriggere per qualche minuto, dopodiché aggiungete il pomodoro pelato, un poco di acqua, il sale e fate cucinare per 5/6 minuti.
    A metà cottura aggiungete i fagioli (un barattolo), un pizzico di sale e finite di cucinare per altri 15 minuti circa.
    In una pentola mettete a cucinare la pasta mischiata (formato tipico napoletano), quando è cotta, scolatela (scotta) e versatela insieme ad un poco di acqua di cottura nella pentola con il sugo di fagioli, mescolate bene per un minuto a fuoco basso e poi impiattate e servite a tavola.
    Se gradito si può abbinare un peperoncino piccante.
    Ottima da mangiare anche fredda o riscaldata.

Vini Consigliati per questo piatto

Questo piatto tipico della cucina napoletana si accompagna bene con un Primitivo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!