Crocette di Fichi Secchi Calabresi

Crocette di Fichi Secchi Calabresi

Crocette di Fichi Secchi Calabresi

Oggi vi spiego come preparare le crocette di fichi secchi, tipiche della tradizione calabrese. Si tratta di fichi secchi, ripieni con frutta secca (solitamente noci o mandorle) e disposti tra loro a forma di croce; da qui il nome di crocette. Anche se oggi è un po’ difficile trovare nei supermercati i fichi già secchi, io sono riuscita ad acquistarli al mercato. Pertanto vi consiglio di girare nei mercatini rionali dove potrete trovare alcuni agricoltori che, fortunatamente, coltivano ancora i fichi e con pazienza li lasciano seccare al sole. Se avete voi stessi, invece, la possibilità di farli seccare, meglio ancora. E così, nel mese di settembre, adagierete i fichi su un vassoio (o su una tavola di legno), li coprirete con un tulle o un velo (per evitare che insetti e altri animali vadano a contatto con essi) e li lascerete seccare al sole.

 

Ingredienti:

1 kg di fichi secchi

200 g di noci o mandorle già sgusciate

q. b. di cannella in polvere

q. b. di zucchero

 

Preparazione:

Prendete i fichi, schiacchiateli un po’ con le dita e tagliateli in due, mantenendo però attaccato il picciolo. Aprite i fichi così tagliati e adagiateli sul piano da lavoro. Per formare la prima crocetta seguite questo passaggio: prendete 2 fichi aperti e disponeteli a forma di croce, come mostrato nella seconda foto.

fichi secchicrocetteMette in ogni metà una mandorla o un po’ di noce (io ho messo 2 mandorle) e richiudete la croce con altri 2 fichi incrociati tra loro.

crocette di fichicrocette di fichicrocette di fichiUna volta preparate tutte le crocette, schiacciatele bene con le mani, in modo da sigillare i bordi dei fichi. Prendete una ciotola riempita con un po’ d’acqua e immergetevi velocemente le crocette di fichi. Sgocciolatele e adagiatele su una teglia antiaderente.

crocette di fichi secchiInfornate a 180° per circa 10-15 minuti finchè saranno ben colorite (ma non troppo, altrimenti diverranno bruciate).

crocette di fichi secchi

Una volta intiepidite, spolverizzate le crocette di fichi con cannella e zucchero (io ho messo solo cannella). Si conservano in barattoli di vetro chiusi con un coperchio.

Tovaglietta all’americana CREATIVITAVOLA

Precedente Muffin agli Amaretti senza Glutine e Lattosio Successivo Pancake al Cacao senza Glutine e Lattosio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.