Crea sito

Sformatini ricotta,fava tonka e confettura

sformatini ricotta

Sformatini ricotta, fava tonka e confettura

Oggi vi presento degli sformatini ricotta, fava tonka e confettura : un dolce sfizioso, veloce e molto semplice da realizzare, ma di grande effetto . Ideale per tutti, grandi e piccoli e adatti in ogni occasione, questi piccoli sformati di ricotta con fava tonka e confettura sono deliziosi e molto carini da vedere ! La fava tonka, che è uno degli ingredienti di questa ricetta di oggi, è una pianta proveniente dal Sud America, di cui si utilizzano i semi, che andranno grattugiati ed utilizzati per realizzare dolci dal tocco particolare ed esotico : se non riuscite a trovarla, potete sostituirla con le bacche di vaniglia, in quanto sono molto simili nel gusto .

Ingredienti per preparare gli sformatini ricotta, fava tonka e confettura :

250 g di ricotta di pecora ( in mancanza usate quella di mucca)

100 g di zucchero

1 cucchiaio di succo di limone 

1 fava tonka da grattuggiare (in mancanza, bacche di vaniglia)

 

Per guarnire :

q.b. di confettura di mela cotogna (in mancanza, qualsiasi altro tipo di confettura

 

 

Preparazione degli sformatini ricotta, fava tonka e confettura :

Prendete la ricotta di pecora, o quella di mucca e mettetela in una ciotola abbastanza capiente, aggiungete anche lo zucchero e schiacciate bene con una forchetta, quindi, aggiungete il succo di limone e grattugiatevi la fava tonka, dopodichè amalgamate per bene tutti gli ingredienti . Prendete dei piccoli stampi, meglio se in silicone e riempiteli con il composto alla ricotta appena preparato, quindi, infornate il tutto a 200° per 10-15 minuti circa . Una volta cotti, togliete dal forno i piccoli sformati a base di ricotta, fateli raffreddare, dopodichè sformateli con delicatezza e poneteli su di un piatto da portata, quindi, guarniteli con la confettura scelta, con la quale andranno accompagnati, dopodichè servite a tavola .

 

 

 

 

4 Risposte a “Sformatini ricotta,fava tonka e confettura”

  1. Certo che ci sono venuta a leggere di che si tratta e….pensa i miei genitori hanno vissuto 6 anni in Perù, io ci sarò stata almeno 20 volte, e mai ho visto la fava tonka!!! Chiedo a mamma se lei la conosce.
    Molto bella la ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.