Zeppole di S.Giuseppe con crema all’arancia

Zeppole di S.Giuseppe con crema all'arancia

Le zeppole di S.Giuseppe sono dei buonissimi dolcetti che si preparano solitamente in occasione del 19 Marzo, giorno, appunto, di S.Giuseppe, nonchè Festa del Papà . Lo scorso anno vi ho lasciato la ricetta delle Zeppole di S.Giuseppe con crema bianca e nera, preparate secondo le versioni più tradizionali, ossia con crema pasticcera e crema al cioccolato . Quest’anno, invece, dato che mi piace sperimentare abbinamenti particolari ( penso che ve ne sarete accorti da un bel po’ 🙂   ), ho deciso di preparare le zeppole con crema all’arancia : la base è quella della crema pasticcera che utilizzo sempre per farcire le mie torte, in più ho aggiunto scorza d’arancia ed olio essenziale d’arancio ( in alternativa voi potete utilizzare benissimo il succo d’arancia) .

 

Ingredienti per 14 zeppole :

250 g di Farina

50 g di Burro

250 g di Acqua

4 Uova

mezzo cucchiaino di    Sale

40 g di  Zucchero

qualche goccia di Aroma Limone   (oppure la scorza grattugiata di 1 limone)

1 bustina di Vanillina

Olio di Semi di Girasole o arachide per friggere

 

Per la crema all’arancia :

2 cucchiai di Amido di Mais

2 cucchiai di Zucchero

la scorza grattugiata di 1 Arancia

 il succo di 1 Arancia

500 ml di Latte

1 Uovo

 

Per guarnire :

Amarene  FABBRI

 

Preparazione :

In una pentola mettete l’acqua, il burro, la vanillina, il sale, lo zucchero e l’aroma limone o la scorza grattugiata, quindi, portate ad ebollizione ;

togliete dal fuoco, versatevi tutta di un colpo la farina,

 

mescolate e rimettete sul fuoco per 2 minuti, continuando a mescolare . Togliete la pentola dal fuoco, fatela raffreddare per 5 minuti, quindi, cominciate ad aggiungere uno alla volta le uova e mescolate ,

 

Lasciate nuovamente riposare per 10 minuti ; versate il composto in una tasca da pasticciere con il beccuccio grande, quindi, prendete della carta da forno, tagliatela in grandi quadrati ed adagiateli su di una teglia ; formate con la tasca da pasticciere delle spirali di circa 5-6 cm di diametro .

Riscaldate in una padella alta l’olio di semi di girasole per friggere, dopodiché, quando l’olio è pronto, prendete ogni zeppola con la sua carta e friggetela : dopo 1 minuto la carta comincia a staccarsi, quindi, tiratela via con una pinza e fate friggere le zeppole,

finché non si saranno gonfiate e non avranno assunto un bel colorito, a fiamma moderata .  Adagiate, quindi, le zeppole su della carta assorbente e fatele raffreddare .

Nel frattempo preparate la crema all’arancia :

Innanzitutto portate ad ebollizione il latte, quindi, mettete da parte . In una casseruola, a fuoco spento,  sbattete l’ uovo con lo zucchero,

quindi, incorporate l’amido di mais e mescolate bene .

Versate un po’ di latte alla volta

quindi, ponete sul fuoco, aggiungete  il succo d’arancia e la scorza grattugiata (per grattugiare la scorza dell’arancia ho utilizzato la Grattugia  MICROPLANE)

e fate cuocere fino ad ebollizione, mescolando con cura . Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare prima di farcire le zeppole .

Riempite, quindi, le zeppole con la crema e guarnite con le amarene .

 

P.S. Ho preparato anche la versione più ” leggera ” delle zeppole, quelle al forno , utilizzando lo stesso impasto : l’unica differenza è che le spirali da formare con la tasca si adagiano direttamente sulla teglia da forno ;  ho infornato le zeppole a 180° per 15-20 minuti (devono asciugarsi bene) . Poi, una volta raffreddate, le ho farcite e decorate come quelle fritte .

Eccole qui :

 

Memo-Clip Colorata  NEGOZIO CREATIVITAVOLA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Mini Sfere e Croissants Salati da Aperitivo Successivo Collaborazione con Pretty Kit

15 commenti su “Zeppole di S.Giuseppe con crema all’arancia

  1. Grazie per queste bellissme zeppole, sono perfette e il profumo di arancia mi piace moltissimo. Un abbraccio e ti aspetto nel contest anche con altre ricette. Un abbraccio

  2. Carissima, svegliarsi e trovarsi di fronte queste deliziose zeppole è una tentazione che non si può ignorare, vorrei riuscire a fare questa sorpresa a Luca oggi, anche se avrò la giornata pienissima, ma lo lascerei senza parole. Mi copio la ricetta e la salvo per il contest. Grazie mille e buona settimana
    Sabrina&Luca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.