Crea sito

Chitarra con pesto di mandorle e gamberi

Ingredienti per 4 persone :

300 g di gamberetti sgusciati
320 g di  Chitarra  Pastificio Giuseppe Cocco  disponibile presso   LA COMPAGNIA DEI CAVATAPPI

Per il pesto :
2 grosse manciate di foglie di basilico
2 cucchiaini di aglio in granuli   TEC-AL
100 g di mandorle pelate   LIFE
30 g di Pecorino Toscano DOP   CASEIFICIO MANCIANO
30 g di Parmigiano Reggiano
q.b. di olio extravergine di oliva
q.b. di Sale dei Papi   TEC-AL

Preparazione : IL PESTO
Innanzitutto , lavate accuratamente ed asciugate le foglie di basilico , mettetele in un frullatore assieme ad aglio , mandorle , sale , olio , pecorino e parmigiano , quindi , macinate il tutto , finchè non otterrete un composto ben amalgamato e denso .

Preparazione :
In una padella ( io ho utilizzato il Wok  Maiolica  DOMO  ) fate soffriggere l’olio con l’aglio ed i gamberetti , per circa 5 minuti , dopodichè aggiungete il pesto preparato , mescolate ( io ho utilizzato il mestolo in legno  GIOIA DELLA CASA  )  ed aggiungete un po’ d’acqua , quindi , fate cuocere per 5 minuti .
Nel frattempo , cuocete in abbondante acqua salata la pasta ; una volta cotta , scolatela e versatela nella padella : fate amalgamare il tutto per un paio di minuti , quindi , servite .

Per servire questo piatto ho utilizzato il Copricielo  CREATIVITAVOLA  .

Con questa ricetta partecipo al contest  sFRUTTA l’inverno

Partecipo anche al contest  Una Ricettola per la Pupattola 
con la canzone  “Il Gamberetto Pietro”  1971
Il gamberetto Pietro
si accorge ai primi passi
di andare a marcia indietro
e rosso diventò.
Proprio non gli riusciva
di andare a marcia avanti
e più ci riprovava più rimaneva li.
Partecipo anche al contest Chef Fight
 

Vi ricordo che è appena partito il mio 1°contest  Cremosità o Frutta Secca ? 
In palio ricche forniture di prodotti  CODAP
Vi aspetto numerosi !!!

13 Risposte a “Chitarra con pesto di mandorle e gamberi”

  1. Un piatto veramente gustoso..i gamberi mi piacciono da morire e questo abbinamento con il pesto…mi stuzzica molto
    Complimenti e buona serata

  2. ma che gustosa questa pasta, e che bello il contratso dei colori del epsto e dei gamberi. mi piace moooltissimo quel piatto che hai usato, mai visti di quella forma!! Un abbraccio e grazie per la ricetta

  3. Un piatto da gran gala' bravissimissima…corro a metterti nel mio blogroll cosi' ti seguo xche' sei bravaaaa buona domenica ;-)))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.