Crea sito

Casarecci ai fiori di zucca e gamberetti

Ingredienti per 4 persone :
250 g di Casarecci  trafilati al bronzo
300 g di gamberetti sgusciati
20-30 fiori di zucca già puliti
1 bustina di Zafferano purissimo in fili   ZAFFERANO SAN GAVINO
1 vasetto di Pomodorino Ciliegino Semisecco
q.b. di Sale
q.b. di Pepe nero
q.b. di olio extravergine di oliva
mezza cipolla tagliata a cubetti
uno spicchio di aglio tritato
prezzemolo
basilico
mezzo bicchiere di vino bianco

Preparazione :
In un tegame ( io ho usato il Tegame Latina  GUZZINI  ) soffriggete l’aglio e la cipolla con l’olio , aggiungete i gamberetti e sfumate con il vino , quindi , aggiungete i pomodori , il prezzemolo , il basilico ,  il pepe , i fiori di zucca , il sale e fate cuocere  per 10-15 minuti , mescolando di tanto in tanto ( io ho usato il mestolo in legno  GIOIA DELLA CASA ) ; in ultimo , aggiungete lo zafferano . Intanto , cuocete i casarecci in abbondante acqua salata ; scolateli , versateli nel tegame e fate saltare per qualche minuto , mescolando di tanto in tanto , quindi , servite .


Per servire questo piatto ho usato  Centrotavola realizzato da   CREATIVITAVOLA  .
Per questo piatto consiglio in abbinamento un Jeio Cuvée Spumante Brut   JEIO  di    BISOL  ,  che ben sposa , a mio parere , il suo delicato sapore con  la dolcezza dei gamberi e dei fiori di zucca .

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest  In cucina non posso fare a meno di ….

Di cosa non posso fare a meno in cucina ? Sicuramente dei gamberetti , li adoro preparati in tutti i modi e per questa ricetta sono adattissimi , si accostano perfettamente ai fiori di zucca !

Vi ricordo che è partita la mia prima raccolta di ricette   L’appetito vien…Formaggiando !

 

Vi aspetto !!!

13 Risposte a “Casarecci ai fiori di zucca e gamberetti”

  1. Sono di nuovo nel tuo blog! E con grande piacere. Sto pensando di partecipare al tuo contest, debbo solo organizzarmi e spero di non fare pasticci con il pc. La ricetta non ha bisogno di commenti perchè parla da sola: validissima. Buona domenica e a presto

  2. Ho spesso sentito parlare di questo piatto ma non l'ho mai provato, complimenti è una bontà! 🙂 Buona domenica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.