Zuccotto con pandoro e crema zabaione al prosecco

Vi piovono pandori da tutte le parti ? Ecco un’idea per un dolce raffinato ma anche abbastanza facile e veloce da realizzare; se invece volete preparare il pandoro con le vostre mani ecco la ricetta facile con uno stampo che potrete fare da voi : pandorini stampo homemade

Preparate lo zuccotto con pandoro e crema zabaione al prosecco per le feste e farete una bellissima figura, senza un eccessivo impiego di tempo, il risultato vi stupirà ve lo assicuro !

Il segreto per la riuscita di questo dolce è l’ utilizzo di uno squisito prosecco, come il prosecco extra dry “Orgoglio” De Giusti, vinificatori in quel di Conegliano.

Il prosecco Orgoglio è ottenuto con il metodo italiano della spumantizzazione ed ha un meraviglioso sapore fruttato ed aromatico.

Zuccotto con pandoro e crema zabaione al prosecco

Zuccotto con pandoro e crema zabaione al prosecco

Zuccotto con pandoro e crema zabaione al prosecco

LA MIA PAGINA SU FACEBOOK : UNA PASTICCERA MATTA

INGREDIENTI:

1 pandoro

200 ml di prosecco extra-dry De Giusti

250 ml di panna

100 gr di tuorli

120 gr di zucchero

25 gr di farina

zucchero a velo

ESECUZIONE :

Zuccotto con pandoro e crema di zabaione al prosecco

1) Per prima cosa fare a fette il pandoro, tagliare degli spicchi e rivestire una boule di vetro partendo con una parte centrale sul fondo più piccola e mettendo le fette di pandoro una accanto all’altra. Un consiglio : io ho rivestito la boule con una striscia di pellicola con i bordi che fuorioscivano, in modo da facilitare l’estrazione dello zuccotto.

2) Per la crema allo zabaione : sbattere zucchero e tuorli, fino a quando non diventano chiari.

3) Unire poi la farina e rimestare bene.

4)Unire il prosecco e portare a bollore, o quasi (in una pentola o nel microonde), rimestando con le fruste, controllare che la temperatura arrivi a 85° se avete il termometro per dolci, altrimenti, appena vedete le prime bolle spegnete il fornello. Far raffreddare con dei ghiaccioli sotto alla ciotola.

5) Montare la panna e mescolarne prima 2-3 cucchiai con la crema (che deve essere perfettamente fredda) in modo da diluirla; unire il resto con una spatola, girando dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.

6) Versare parte della crema allo zabaione sulla boule rivestita dal pandoro, fare uno strato di fette di pandoro, ricoprire con altra crema e finire con delle fette di pandoro tagliate a misura.

7) Mettere nel congelatore per almeno 2 ore.

 

 

(Visited 1.117 times, 1 visits today)
Precedente Ciambellone soffice al pompelmo rosa e yogurt Successivo Raccolta di ricette di antipasti per le feste

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.