Tiramisù all’arancia e pistacchi con crema che non cola!

Il tiramisù all’arancia e pistacchi è un dolce al cucchiaio veramente super goloso, una cosa pazzesca credetemi!
Potete prepararlo con i tuorli pastorizzati, come ho scritto nella ricetta, oppure semplicemente sbattendo i 3 tuorli con i 110 g di zucchero unendo poi la crema al mascarpone. A vostra scelta.
Il sapore fresco dell’arancia si sposa molto bene con quello leggermente salato del pistacchio, insomma ne esce un dolce fantastico e con una crema molto densa che non cola!

LEGGI ANCHE :
TIRAMISU’ ALLE FRAGOLE E LIMONE
TIRAMISU’ ALL’ANANAS SENZA UOVA -PRONTO IN 15 MINUTI
MATTONELLA FREDDA LIMONE E MORE
TIRAMISU’ AL CIOCCOLATO
TIRAMISU’ PESCHE E AMARETTI


Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ultime ricette!
TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA Sono anche su PINTEREST INSTAGRAM   

Tiramisù all'arancia e pistacchi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gMascarpone
  • 3Tuorli
  • 110 gZucchero
  • 30 gAcqua
  • 3Arance
  • 1 vasettoCrema di pistacchi
  • q.b.Pistacchi
  • 1 confezioneSavoiardi

Preparazione

  1. Tiramisù all'arancia e pistacchi

    1) Per prima cosa partiamo dal pastorizzare le uova: mettere in un pentolino acqua e zucchero e portare a 121° (se non avete il termometro vedrete che si creerà uno sciroppo denso e dal colore ambrato), sbattere i tuorli e quando lo sciroppo è a temperatura versare su di essi sempre continuando a montare fino a raffreddamento. Avremo così una crema bella densa. Grattare la buccia di un’arancia nella crema.

    2) Spremere il succo di 2 arance e bagnarvi i savoiardi, disporli in una pirofila, poi sbucciare ed affettare la terza arancia e metterne qualche spicchio qua e là sui biscotti e anche qualche cucchiaiata di crema di pistacchio.

    3) Ora mescoliamo il mascarpone alla crema di tuorli ormai fredda, facciamo uno strato sui biscotti.

    4) Facciamo ancora uno strato di biscotti inzuppati nel succo d’arancia, con le fettine di arancia e la crema di pistacchio e terminiamo con la restante crema.

    5) Non resta che decorare il nostro tiramisù all’arancia e pistacchi con pistacchi, crema di pistacchio e fettine di arancia e servirlo, tra la gioia dei commensali!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 3.241 times, 2 visits today)
Precedente Muffins al cioccolato - senza lattosio Successivo Raccolta di biscotti di tutti i tipi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.