Sformato di cardi e patate

sformato di gobbi e patate

Sformato di cardi e patate

Cardi o gobbi ??? Questo è il problema ! Eh si, perchè a volte mi è capitato di assistere a delle vere e proprie diatribe su questa deliziosa verdura d’inverno.

Facciamo allora un po’ di chiarezza, il cardo, detto anche carciofo selvatico, è una pianta che appartiene alla famiglia delle asteracee, la stessa del carciofo e con questo termine in realtà vengono designate più specie di piante.

Il gobbo invece è il cardo che viene sottoposto a un particolare trattamento, ovvero, viene in parte sotterrato (per questo prende il nome di “gobbo” ) per renderlo più tenero, difatti i cardi sono una verdura abbastanza dura e hanno bisogno delle gelate invernali per diventare più buoni.

Purtroppo in Abruzzo dove vivo, non è facile reperirlo, mentre da noi, in Toscana fa parte della cucina della tradizione, un esempio è lo sformato di cardi, che si fa lessando le verdure, poi friggendole, facendo strati di salsa di pomodoro e besciamella, oppure in bianco.

Il mio babbo, sapendo quanto amo queste verdure, che hanno pochissime calorie e depurano il fegato, me li ha comprati per portare a casa !

Per realizzare questo piatto ho usato dei prodotti d’eccezione . il burro Latteria Sociale Mantova e il Grana Latteria Sociale Mantova, ottimi davvero, prova ne è che il Grana Padano ha vinto la Medaglia d’oro ai World Cheese Awards 20 di Birmingham (Regno Unito), tenutisi lo scorso Novembre 2015, l ‘importante rassegna internazionale, che premia i migliori produttori di formaggi al mondo.

INGREDIENTI :

1 kg di cardi circa

7-8 patate grosse

100 gr di prosciutto cotto a dadini

80 gr di Grana Latteria Sociale Mantova

50 gr di burro Latteria Sociale Mantova

150 gr di Edamer a tocchetti

1,5 lt di latte

50 gr di farina

noce moscata

sale

1/2 limone

ESECUZIONE :

1) “Sfilare”, cioè privare dei filamenti fibrosi i cardi, lavarli, tagliarli a pezzi e lessarli per circa 30-40 minuti con il limone strizzato e messo nella pentola dell’acqua.

2) Scolare la verdura ben bene e fare la besciamella.

3) Tagliare le patate a rondelle e lessarle molto al dente, mettere in un colino.

4) Componiamo lo sformato di cardi e patate : sul fondo di una pirofila da forno facciamo uno strato di besciamella, poi di cardi, sopra besciamella e grana.

Sformato di cardi e patate

5) Aggiungere i cubetti di cotto e l’Edamer.

Sformato di cardi e patate

6) Poi fare uno strato di patate, altra besciamella, Grana, cotto, Edamer, altro strato di cardi, e così via, finendo l’ultimo strato con besciamella e abbondante Grana Latteria Sociale Mantova.

Sformato di cardi e patate

7) Infornare a 180° per circa 25-30 minuti.

(Visited 2.332 times, 1 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

6 Risposte a “Sformato di cardi e patate”

    1. Ciao Manuela, anche io adoro i cardi, da noi in Toscana si usano molto, si senza lattosio si può fare la besciamella con il brodo, a volte la faccio !!! 😉 Grazie !

    1. Ciao Manuela, anche io adoro i cardi, da noi in Toscana si usano molto, si senza lattosio si può fare la besciamella con il brodo, a volte la faccio !!! 😉 Grazie !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.