Schiacciata con l’uva e noci

La schiacciata con l’uva e noci è una mia rivisitazione del classico panello con l’uva che si fa da noi in Toscana e che si prepara semplicemente con la pasta da pane.

La schiacciata con l’uva detta anche panello con l’uva toscano si realizza stendendo una base di pasta lievitata e mettendo sopra degli acini di uva da vino, tipo canaiolo, varietà autoctona toscana che viene utilizzata proprio per questo dolce e cospargendo di zucchero.

In epoca moderna la schiacciata con l’uva si prepara anche coprendo l’uva con altra pasta, esattamente come questa mia schiacciata con uva e noci.

QUI TROVI LA RICETTA DEL PANELLO CON UVA CLASSICO

SE NON HAI IL LIEVITO MADRE: UTILIZZA 3 G DI LIEVITO DI BIRRA FRESCO!

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ultime ricette!

TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA  E ,MI RACCOMANDO, LASCIA UN MI PIACE!

Sono anche su PINTEREST INSTAGRAM  

Schiacciata con l'uva e noci
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti

Per l’impasto del panello con l’uva e noci

500 g farina 0
150 g lievito madre (o 3 g di lievito di birra fresco)
330 g acqua
20 g zucchero
10 g olio di semi di mais
4 g sale

Per il ripieno della schiacciata con uva e noci

550 g uva nera (a chicco piccolo da vino tipo canaiolo o cabernet o uva fragola)
60 g zucchero
50 g noci

Per guarnire la schiacciata dolce con uva

q.b. uva nera (a chicco piccolo da vino tipo canaiolo o cabernet o uva fragola)
q.b. zucchero
q.b. noci

Strumenti

Passaggi

Come si prepara la schiacciata con l’uva e noci

1) Impasta la pasta madre (o il lievito di birra) con la farina e l’acqua, lavora per almeno 10 minuti, fino a quando l’impasto non diventerà bello elastico; fai riposare per circa 10 minuti.

Riprendi la pasta, unisci lo zucchero e lavora ancora molto bene per altri 5-10 minuti.

Aggiungi infine l’olio di semi di mais, il sale e amalgama.

Fai una piega a tre e fai lievitare fino al raddoppio dentro a uno stampo da plumcake unto di olio. I tempi con il lievito madre sono più lunghi, se usi il lievito di birra si dimezzano.

2) Ribalta ora la pasta su una spianatoia infarinata e dividila in 2 parti, una leggermente più grande.

Schiacciata con l'uva e noci

3) Ungi di olio una teglia di circa 40 cm x 30 cm e disponi allargandola una parte di impasto.

Schiacciata con l'uva e noci

4) Lava l’uva, metti gli acini in una ciotola con lo zucchero, mescola e disponi sulla pasta, quidi unisci anche le noci.

Schiacciata con l'uva e noci

5) Ora copri con l’altra parte di impasto che allargherai un po’ con le mani e appoggerai sopra all’uva premendo con le dita i bordi. Ungi di olio e fai rilievitare.

Schiacciata con l'uva e noci

6) Infine disponi sopra degli acini di uva (spremine qualcuno a parte ), dei gherigli di noci e dello zucchero e inforna a 180°, a forno statico per circa 45-50 minuti.

Schiacciata con l'uva e noci

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 932 times, 5 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.