Polpette di pane raffermo

“In cucina non si butta via nulla”, questo è il mio motto e visto che mio marito spesso compra pane come se non ci fosse un domani, ieri mi son trovata invasa da montagne di pane (appunto) in eccesso (tipo la Pina, la moglie di Fantozzi che s’innamora del panettiere!!!) Che fare?Indecisa tra varie scelte ho optato per le polpette di pane raffermo, un classico della cucina, che se ben fatte con aromi possono essere molto gustose!

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ricette!

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook e lascia un like: LAPASTICCERAMATTA e su vuoi sono anche su PINTEREST

Polpette di pane raffermo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g Pane raffermo
  • q.b. Latte
  • 1 Uovo
  • 40 g Grana Padano DOP (o Parmigiano)
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Sale
  • q.b. olio per friggere (arachidi o olio evo)

Preparazione

  1. Polpette di pane raffermo

    1) Non vi preoccupate se il pane raffermo che avete è molto secco, basterà scaldare un po’ il latte, metterlo in una ciotola e lasciare le fette che avete a bagno fin quando non si saranno ammorbidite.

    2) Una volta che il pane raffermo è morbido, strizzarlo molto bene tra le mani, metterlo in una ciotola ed unire l’uovo, il mezzo spicchio d’aglio privato dell’anima verde e schiacciato, una bella grattata di noce moscata, 2 pizzichi di sale, del pepe nero, il prezzemolo tritato, il Grana Padano (oppure il Parmigiano reggiano) e mescolare bene lavorando con le mani n mod da ottenere un composto omogeneo. Se fosse troppo morbido unire un po’ di pangrattato.

    3) Creare delle polpette, passarle nel pangrattato e friggerle per circa 5 minuti ad olio non troppo bollente, in modo che anche dentro arrivino a cottura. Scolarle e metterle su carta assorbente da cucina.

    Servire le nostre polpette di pane raffermo così, su un letto di insalatina, oppure insaporitele 3-4 minuti in una bella salsa di pomodoro!

(Visited 1.694 times, 1 visits today)
Precedente Ricetta delle fave dolci dei morti tipica marchigiana Successivo Ricetta del riso al forno con spinaci mozzarella e stracchino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.