Crea sito

Polenta con salsa di porcini e salsiccia ricetta toscana

La polenta con salsa di funghi porcini e salsiccia ricetta toscana è uno dei piatti “cardine” della mia infanzia.

Lo preparava mia nonna e lo cucinava poi mia mamma, era il classico primo piatto del sabato, quando, da ragazzina, tornando a casa affamata dopo la scuola, mi trovavo davanti questa delizia, con olio extra vergine d’oliva toscano e abbondante Grana…. che ve lo dico a fare !

Per la mia ricetta del cuore, dei ricordo, ho usato la polpa di pomodoro La finissima Cirio, una polpa molto fine, cremosa, dolce e delicata, è l’ideale per le lunghe cotture o per la pasta fatta in casa.

Per la mia polenta con salsa di porcini e salsiccia ho un segreto che da un sapore in più al piatto : unisco l’acqua di ammollo dei funghi alla salsa durante la cottura !

Seguimi anche su Facebook 

Polenta con salsa di porcini e salsiccia ricetta toscana

Polenta con salsa di funghi porcini e salsiccia ricetta toscana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

500 gr di farina di mais bramata

2 lt circa di acqua (io ne metto un po’ meno e la riaggiungo calda dopo )

30 gr di funghi porcini secchi

2 salsicce

1 barattolo di polpa di pomodoro La finissima Cirio,

1 spicchio piccolo d’aglio

odori (cipolla, sedano, carota)

prezzemolo, salvia e rosmarino q.b.

una bella macinata di pepe nero

olio evo

ESECUZIONE :

Polenta con salsa di porcini e salsiccia (ricetta toscana )

1) Mettere per prima cosa i funghi a bagno nell’acqua bollente per circa 2 ore, coprendo il pentolino.

2) Soffriggere in una padella tutti gli odori tritati fini.

3) Unire la salsiccia “sgranata” con le mani e far rosolare 3-4 minuti.

4) Strizzare leggermente i funghi ( senza gettare l’ acqua ) e unirli al resto nella padella; far insaporire per circa altri 3-4 minuti.

5) Aggiungere la polpa di pomodoro La finissima Cirio, e continuare la cottura per circa altri 35-40 minuti, aggiungendo l’acqua dei funghi.

6) Nel frattempo gettare la farina di mais nell’ acqua tiepida salata, non bollente, io utilizzo questo sistema per evitare la formazione di grumi, portare a bollore, unire un cucchiaio d’olio e rimestare di continuo per circa 40 minuti dopodichè, quando la polenta comincerà a staccarsi dalle pareti della pentola, coprire e continuare a cuocere ancora per circa 10 minuti.

7) Servire la polenta nei piatti con la salsa di funghi sopra e con abbondante Grana.

 

(Visited 1.345 times, 1 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.