Pesto alla siciliana

Il pesto alla siciliana è una salsa a freddo senza cottura che si usa in Sicilia per condire la pasta. Come il pesto alla genovese si può fare anche con il mixer se non abbiamo il mortaio, inoltre si fa anche prima!

E’ a base di ricotta, basilico, pomodorini e mandorle, poi ci sono diverse varianti: chi mette le mandorle e chi i pinoli, o magari entrambi.

Pesto alla siciliana
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 mazzetto di basilico
  • 300 g Pomodorini
  • 200 g Ricotta
  • 60 g Mandorle
  • 80 g Parmigiano reggiano
  • g Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. 1)Per prima cosa lavare e tamponare con della carta il basilico, poi sbollentare i pomodorini per 2-3 minuti in modo da poterli spellare. Una volta privati della loro pellicina aprirli e togliere un po’ di semi e mettere anche questi ad asciugare su della carta.

  2. 2) Mettere nel mixer il basilico, unire i pomodorini e le mandorle e iniziare a frullare, unendo l’olio evo a filo e fermando la macchina ogni tanto. Unire il Parmigiano e la ricotta, salare e pepare e frullare ancora un po’. Il nostro pesto alla siciliana è pronto e si conserva in frigo per 2-3 gironi ben chiuso in un barattolo, coperto con un filo di olio extra vergine di oliva.

(Visited 495 times, 1 visits today)
Precedente Ciambella all'arancia e cioccolato bianco glassata Successivo Fettuccine con pesto siciliano e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.