Pane “spagnolo”ai cereali e lievito madre

Pane "spagnolo"ai cereali e lievito madre

Pane “spagnolo”ai cereali e lievito madre

Questo pane ai cereali senza impasto con Miscela Antiqua ai cereali macinata a pietra e lievito naturale, è un pane che ho visto fare in un video dal grande Maestro Josep Pascual,

Purtroppo non son riuscita a ritrovare il video, ricordo solamente che Pascual disse che era un pane spagnolo di origine antica, quindi mi perdonerete ma lo chiamerò solo pane spagnolo.

.La Miscela Antiqua ai cereali è una farina con l’aggiunta di semi e cereali ( che recano grandi benefici al nostro organismo grazie alle proteine contenute, come i semi di lino ad esempio) ed ha il colore leggermente ambrato e il pane sarà di un color nocciola con crosta scura, si può trovare acquistando il Nuovo cofanetto misto Antiqua (qui).

Della linea Antiqua prodotta da Molini Bongiovanni troverete anche altre farine particolari macinate a pietra, potrete acquistarle on-line qui.

Per chi volesse usare il lievito di birra il procedimento è identico, solo che i tempi si dimezzano, quindi bisogna regolarsi per la lievitazione.

Mani in pasta per il nostro pane ai cereali.

Pane "spagnolo"ai cereali e lievito madre

INGREDIENTI:

500 gr di Miscela ai cereali Antiqua

300 gr di acqua

50 gr di lievito madre (rinfrescato ) o 2 gr di lievito di birra a cubetti

6 gr di sale

semi misti (lino, papavero, girasole )

olio per spennellare

ESECUZIONE:

1) Rinfrescare il lievito con pari dose di farina 0, fare una palla e metterlo in luogo tiepido, (solo per la stagione fredda) coperto con un canovaccio.

Il lievito deve raddoppiare, ci vogliono di solito 3 ore.

2) Trascorso questo  tempo, prenderne 50 gr e il resto metterlo nel suo barattolo di vetro, sciacquato con l’acqua bollente e asciugato, in frigo.

3) Sciogliere il lievito nell’acqua .

4) Impastare con la farina fin quando la pasta non è bella liscia ; aggiungere poi il sale  .

5) Io  ho preparato l’impasto la sera, messo in una ciotola unta e l’ho lasciato fuori dal frigo fino alla mattina (considerando una temperatura sui 18°),

6) La mattina fare una piega a 3 (vedi qui).

7) Pirlare e mettere a lievitare in una ciotola unta tutta la notte, a temperatura ambiente.

8) Il mattino levare dalla ciotola, pirlare di nuovo e far rilievitare.

9) Poi premere con le dita lungo i bordi del pane come in foto.

Pane "spagnolo"ai cereali e lievito madre

10) Ripiegare come se facessimo delle empanadas, spennellare con acqua e olio e cospargere di semi e di sue pizzichi di sale

Pane "spagnolo"ai cereali e lievito madre

11) Accendere il forno a 220°, quando è quasi caldo mettere la leccarda leggermente infarinata dentro e toglierla quando il forno arriva a temperatura, adagiarvi il pane, prendendolo magari o con una paletta o altro, volendo e infornare.

8) Dopo 10 minuti abbassare a 200° e dopo altri 10 regolare a 180° la temperatura del forno per altri 25-30 minuti.

Il pane ai cereali è pronto quando “bussando” sulla parte inferiore, con le nocche di una mano, suonerà a vuoto ; mettere per 1 minuto sula griglia a forno acceso e con spiffero e poi spegnere lasciandolo dentro al forno con lo sportello aperto.

(Visited 235 times, 1 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.