Crea sito

Medaglioni di polenta con spinaci e fonduta di taleggio

Oggi vi propongo un modo diverso per mangiare la polenta, i medaglioni di polenta con spinaci e fonduta di taleggio, una ricetta di ben 5 anni fa ma che ho rifatto ieri facendo delle foto nuove!
Eh si, quando arriva l’inverno non si può fare a meno di quei piatti, diciamo” consistenti”, di sostanza insomma, come i medaglioni di polenta, che io amo in tutti i modi, fritta, come primo piatto, concia, etc.
Questo primo è, come dire, un “ibrido” che nasce dall’idea dei medaglioni di semolino e l’utilizzo della farina si mais, è una ricetta facile, ma gustosa e simpatica, basta avere a disposizione uno stampino, la forma sarà a vostra fantasia e un formaggio d’eccezione come il  taleggio, ed il gioco è fatto !

ECCO ALTRE RICETTE CON LA POLENTA:
crostini di polenta con funghi
 polenta con salsa di porcini e salsiccia 
Stick di polenta fritti-aperitivo
Polenta pasticciata al forno con ragù


Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ultime ricette! TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA
Sono anche su PINTEREST INSTAGRAM   

Medaglioni di polenta con spinaci e fonduta di taleggio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Medaglioni di polenta con spinaci e fonduta di taleggio

  • 300 gfarina di mais bramata
  • 200 gspinaci surgelati
  • 1 pizzicoaglio
  • 80 gGrana Padano DOP
  • q.b.latte
  • 300 gtaleggio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.noce moscata
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.burro (per gratinare)

Preparazione

  1. COME FARE I MEDAGLIONI DI POLENTA E SPINACI

    1) Rosolate gli spinaci con l’olio e uno spicchio d’aglio per insaporire. Tagliuzzateli con le forbici in modo da renderli fini fini, unire la noce moscata e il pepe nero .

  1. 2) Mettete in una pentola circa 2 lt di acqua, unire la farina di mais prima che l’acqua raggiunga il bollore, girando con una frusta. Continuare a mescolare per circa 20 minuti e salare, (io uso una pentola antiaderente e non sto a rimestare in continuazione ), poi coprire con coperchio e lasciar finire di cuocere così, mescolando ogni tanto. (sarà pronta quando si staccherà dalle pareti della pentola).

    Mescolare, gli spinaci alla polenta pronta e ancora calda, unire il grana, mettere su una teglia della carta forno unta con dell’olio e versarvi il composto, ricoprire con altra carta forno unta d’olio  e livellare con una mattarello all’altezza di 1 cm.

  2. 3) Quando la polenta sarà fredda, con uno stampino ricavate dei medaglioni che disporrete in una pirofila imburrata, cospargete di grana e fiocchi di burro. Fate gratinare a 200 ° per 15-20 minuti circa.

  3. 4) Nel frattempo, scaldate il latte e unite il  taleggio tagliato a piccoli pezzi, spegnete il fornello e rimestate, in modo tale che il formaggio si sciolga piano piano; se necessario riaccendere il fornello a fiamma bassissima, per poi spegnerlo ancora, è importante che la temperatura non salga altrimenti la fonduta non verrà bella liscia e vellutata.

    Infine, togliete dal forno i vostri medaglioni di polenta con spinaci e versare la fonduta sopra, servendo immediatamente.

    SE VUOI ISCRIVITI AL MIO GRUPPO DI CUCINA SU FACEBOOK:

    GRUPPO DEL BLOG LAPASTICCERAMATTA

    e lascia un mi piace alla mia pagina 😀

    LAPASTICCERAMATTA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 475 times, 1 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.