Come fare le meringhe alla perfezione

Oggi vi spiegherò come fare le meringhe alla perfezione, avendo anni fa, come detto tante volte, lavorato in una pasticceria, lì ho imparato alcuni trucchi sulle preparazioni di base, come ad esempio le meringhe, che da noi in Toscana si chiamano “spumini”.

Con questa ricetta potrete realizzare anche delle torte, come la Pavlova, che è molto scenografica e non difficile da fare.

 TRUCCHI PER UNA MERINGA PERFETTA:

-IMPORTANTISSIMO: Il recipiente dove si sbattono gli albumi deve essere ben pulito senza tracce di grasso, sennò non monteranno.

– Non unire del sale, perchè ridurrà il volume della nostra meringa

– Usare gli albumi rigorosamente a temperatura ambiente per una buona riuscita delle meringhe, conviene quindi tirarli fuori dal frigo qualche ora prima dell’uso.

-In teoria, come tutti i biscotti, che in pasticceria si cuociono con la cosiddetta “valvola aperta”, bisognerebbe fare in modo di lasciare lo sportello con apertura “a spiffero”, magari mettendo un cucchiaino nella chiusura.

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK: LAPASTICCERAMATTA

Come fare le meringhe alla perfezione

Come fare le meringhe alla perfezione

INGREDIENTI :

90 g di albumi

250 g di zucchero semolato

semi di vaniglia (facoltativi)

ESECUZIONE :

Come fare le meringhe alla perfezione

1) Iniziamo a montare gli albumi con le fruste, a metà della montata unire meno  della metà dello zucchero, diciamo 1/3, continuare a montare, unire gradualmente altro zucchero, circa un altro terzo fino a quando la meringa non si presenta lucida e stabile e molto soda, con le fruste dovrete sentire una certa resistenza mentre girano.

2) A questo punto si unisce il rimanente zucchero a mano, con una paletta, la cosiddetta “marisa”, con movimenti dal basso verso l’alto.

3) Mettiamo poi il composto in un sac à poche con beccuccio dentellato e creiamo le nostre meringhe nelle forme volute (si possono fare spirali o nidi o la forma che si vuole).

4) Infornare a 80° per circa 3 ore, (si può alzare anche la temperatura riducendo i tempi ma in questo caso le meringhe non saranno bianche e assumeranno un aspetto screpolato in superficie).

 

(Visited 7.942 times, 5 visits today)
Precedente Pasta con broccoli Gorgonzola e noci Successivo Pasticcio di patate e funghi goloso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.