Crea sito

Gelo di melone-ricetta siciliana

Il gelo di melone o gelu ri muluni ( in palermitano) è una tipica ricetta siciliana molto semplice, bastano davvero pochi ingredienti, quello fondamentale è l’anguria.

Eh si, perché contrariamente a quello che si può pensare il melone è l’anguria in siciliano e non il melone.

Il gelo di melone, probabilmente di origine araba è tradizionalmente portato sulle tavole, in particola modo a Palermo, sia il giorno di Ferragosto sia per Santa Rosalia.

HOMEPAGE del blog per leggere tutte le mie ricetta

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook e lascia un like: LAPASTICCERAMATTA e su vuoi sono anche su PINTEREST

Gelo di melone-ricetta siciliana
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5-6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 kg polpa di anguria
  • 180 g zucchero semolato
  • 90 g Amido di mais (maizena)
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 4-5 fiori di gelsomino ((facoltativi))

Preparazione

  1. 1) Privare della buccia verde e della parte bianca l’anguria, tagliare la sua polpa a cubetti e passarla al setaccio (o al mixer, metodo senz’altro più veloce); filtrare poi con un colino il succo che si otterrà in modo da eliminare eventuali filamenti.

    2) Mettere in un pentolino il succo di cocomero, unire lo zucchero, rimestare, aggiungere i fiori di gelsomino, la cannella in polvere e l’amido ( io l’ho stemperato a parte in un bicchiere con solo poco succo di anguria e unito dopo ), portare a ebollizione e abbassare la fiamma, lasciarlo sul fornello fin quando non si sarà addensato, ci vorranno pochi minuti.

    3) Togliere il succo dal fuoco, togliere anche i fiori di gelsomino, mescolare con delle fruste e farlo raffreddare prima di unire le gocce di cioccolato (vi consiglio di metterle nel freezer in modo che poi non si sciolgano).

    4) Una volta che il gelo di melone si sarà raffreddato ungere con un po’ di olio di semi uno stampo singolo o degli stampini, aggiungere le gocce di cioccolato e versare nei recipienti.

    5) Mettere in frigo per circa 3 ore, capovolgere lo stampo su di un piatto da dolce e servire.

Note

4,6 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 7.226 times, 2 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.