Farfalle fatte in casa alle olive

Ieri ho preparato questa pasta fresca, le farfalle fatte in casa alle olive, eh si, perché ogni tanto mi piace impastare e fare troccoli, tagliatelle, farfalle, etc.

Le farfalle fatte in casa alle olive sono una pasta facile da fare, dovremo prima preparare una crema di olive con un po’ si olio extra vergine di oliva, che non deve essere in eccesso, ma solo quel po’ che serve per frullare.

Importante è per un buon sapore della pasta scegliere delle olive di buona qualità sott’olio, che siano greche, o Gaeta, o taggiasche da denocciolare. Se volete potete provare anche con delle olive nere comuni già denocciolate, se avete quelle in casa!

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ricette!

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook e lascia un like: LAPASTICCERAMATTA e su vuoi sono anche su PINTEREST

 

Farfalle fatte in casa alle olive
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Cottura:
    3-4 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina 0
  • 200 g Farina di grano duro
  • 3 q.b. Uova
  • 120 g Olive nere Greche (Gaeta o Taggiasche )
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichi Sale

Preparazione

  1. Farfalle fatte in casa alle olive

    1) Per prima cosa si denocciolano le olive e si frullano assieme ad un goccio d’olio, ma fate attenzione: la crema deve essere di una consistenza molto densa, quindi vi consiglio di aggiungere l’olio a filo un po’ per volta. Salare la crema di olive una volta fatta e mescolare.

    2) Mettere adesso le due farine sulla spianatoia a fontana, al centro mettere le uova e la crema di olive, sbattere quest’ultime con una forchetta e iniziare ad impastare con le farine. Se fosse necessario aggiungere dell’acqua.

    3) Fare una palla con l’ impasto ottenuto, che deve essere abbastanza sodo e lasciarlo riposare 10 minuto coperto.

    4) Stendere ora la sfoglia, che non deve essere sottilissima, e tagliare tanti rettangoli con una rotella, della misura di circa 6 cm x 3 cm.

    5) Mettere il pollice e l’indice nella parte centrale e “pizzicare”, cioè stringerla fino a creare una specie di fiocco.

    6) Infarinare la spianatoia con la farina di grano duro e far asciugare almeno 1 ora, meglio 2 le nostre farfalle fatte in casa alle olive.

    7) Cuocerle per circa 3-4 minuti, a seconda del gusto personale, a me ad esempio, piacciono molto al dente!

     

(Visited 1.582 times, 1 visits today)
Precedente Ciambella limoncina allo yogurt senza grassi Successivo Stella di Natale dolce al cioccolato e caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.