Ciambellone allo yogurt bicolore-ricetta veloce in 15 minuti

Il ciambellone allo yogurt bicolore è una delle cose che amo mangiare al mattino, insieme a una bella tazza di caffè o thè. E’ una ricetta veloce, anzi velocissima, visto che si prepara in soli 15 minuti e si sporca una sola ciotola, basta azzerare la tara della vostra bilancia digitale e aggiungere gli ingredienti via via.

E poi una cosa bella di questo ciambellone allo yogurt è il fatto che, se lo chiudete in una busta trasparente, di quelle per alimenti, si conserva per diversi giorni, anche 4 o 5, anzi diventa ancora più buono dopo 2 giorni, provare per credere!

Se volete potete anche fare la dose con 4 uova, basterà fare la proporzione degli ingredienti.

Ciambellone allo yogurt bicolore-ricetta veloce in 15 minuti

Ciambellone allo yogurt bicolore-ricetta veloce in 15 minuti

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA

INGREDIENTI :

3 uova

180 gr di zucchero semolato

125 gr di yogurt intero cremoso

120 gr di olio di mais

310 gr di farina 00

16 gr di lievito per dolci (1 bustina)

1/3 bicchiere d’acqua ( circa 20 ml)

la buccia di 1 limone oppure semi di vaniglia

30 gr di cacao amaro

un pizzico di sale

ESECUZIONE :

1) In una ciotola sbattere con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la buccia del limone ( o i semi della vaniglia) fino a quando non diventano belle spumose e chiare (come se facessimo un pan di spagna).

2) Adesso si aggiungono lo yogurt e l’olio e si rimesta bene con una frusta.

3) Ora si setaccia la farina con il lievito e il sale e si aggiunge all’impasto amalgamando tutto con le fruste elettriche, unire l’acqua e mescolare ancora.

4) Imburrare e infarinare uno stampo da ciambella  e versare circa 2/3 dell’impasto (la quantità di parte senza cacao va anche a gusto personale).

5) Mescolare con le fruste elettriche il cacao alla rimanente parte del composto e versarla sull’ impasto bianco e unire acqua quanto basta per amalgamare (circa 1/2 tazzina da caffè, anche meno).

6) Infornare a 180° per circa 35-40 minuti, fare la prova dello stecchino verso i 35 minuti, se, sopo che lo avete infilato esce asciutto, vuol dire che il dolce è cotto.

 

(Visited 3.924 times, 1 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.