Berlingozzo toscano la ciambella di Carnevale

Il Berlingozzo toscano è la ciambella che a Carnevalesi si usa fare sia a Firenze che a Pistoia e nel pratese.

DI origine antichissima, c’è chi addirittura lo farebbe risalire all’epoca degli Etruschi, nel ‘400 si preparava in occasione del giovedì grasso.

La parola berlingozzo, deriva da “berlingare”, che nella Firenze del ‘500 significava far baldoria a tavola dopo aver mangiato e bevuto a volontà.

Ad oggi “berlingaccio” in toscano sta ad indicare il giovedì grasso, difatti

esiste anche un famoso detto:

“Per Belingaccio chi non ha ciccia ammazzi il gatto”

(Non prendetelo alla lettere eh!!!).

Lo stampo che è utilizzato per preparare il berlingozzo toscano è di 22 cm di diametro nella parte più larga.

Se non volete utilizzare il liquore potete evitare di metterlo, io ad esempio invece del liquore all’anice ho messo il Maraschino, o potete anche non mettere i semi di anice, a vostro piacere.

Buon Carnevale!

Berlingozzo toscano la ciambella di Carnevale
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    10-12 fette
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Il berlingozzo toscano

  • 3 Uova
  • 350 g Farina 00
  • 200 g Zucchero
  • 60 g Latte
  • 100 g Burro
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Semi di anice
  • 2 cucchiai Liquore all’anice (o Maraschino facoltativi)
  • la buccia grattata di un’arancia (non trattata o biologica)
  • 1 pizzico Sale
  • il succo di 1/2 arancia
  • 1 cucchiaio Zucchero

Preparazione

  1. 1) Sbattere  le uova con lo zucchero e la scorza grattata dell’ arancia, fin quando il composto non sarà bello spumoso e chiaro, ci vorranno con le fruste elettriche circa 7-8 minuti.

    2) Unire la farina setacciata con il lievito per dolci e il sale, mescolare bene, sempre con le fruste.

    3) Fondere il burro e aggiungerlo quindi  all’impasto, girare e unire anche il latte, i semi di anice, liquore (io ho messo il Maraschino invece di quello all’anice), mescolare bene con le fruste e versare in uno stampo da ciambella imburrato o semplicemnete unto di olio di semi, la farina non serve si staccherà lo stesso il berlingozzo.

    3) Infornare il berlingozzo toscano a 180° per circa 40 minuti, una volta freddo, staccare con un coltello i bordi e capovolgere su un piatto da portata.

    4) Fare uno sciroppo veloce con il succo di mezza arancia e il cucchiaio di zucchero, spennellare la sommità della ciambella e decorare con confettini colorati.

(Visited 3.322 times, 1 visits today)
Precedente Torta salata con radicchio noci e formaggio Successivo Teglia di carciofi e patate impanati con mozzarella al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.