Crea sito

Torta di mele e philadelphia sofficissima

La torta di mele e philadelphia è una golosissima versione della classica torta di mele, è molto soffice ed inoltre non ha burro nell’impasto ma l’olio. Vi assicuro che è davvero buona, le mele a tocchetti nell’impasto durante la cottura si sciolgono fino a diventare una golosa cremina di mele, la superficie spolverata con lo zucchero di canna caramella e forma una leggera crosticina e rende il tutto ancora più gustoso. Facilissima e velocissima da preparare finisce in un battibaleno 😀 ! Vi ho convinto a prepararla? Leggete sotto per la ricetta 🙂

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Mele Granny Smith
  • 150 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 250 g Farina
  • 200 g Philadelphia
  • 100 ml Olio di semi
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaio Zucchero di canna (facoltativo)

Preparazione

  1. Per preparare la torta di mele e philadelphia iniziamo dal lavare le mele, eliminiamo la buccia e tagliamole a dadini, teniamo qualche pezzo intero da parte in modo da poterlo tagliare a fettine e utilizzarle per la decorazione.

    In una ciotola montiamo le uova con lo zucchero, possiamo farlo con la planetaria oppure con lo sbattitore elettrico. Montiamole per circa 5 o 6 minuti fino a quando non saranno gonfie e spumose.

    Aggiungiamo alle uova la philadelphia e l’olio di semi a filo e continuiamo a mescolare aggiungendo anche il pizzico di sale.

    In una ciotola setacciamo la farina, il lievito e la vanillina, aggiungiamoli poco al composto di uova e philadelphia, mescoliamo dall’alto verso il basso, aiutandoci con una spatola, in modo da non far sgonfiare il composto. Per ultimo aggiungiamo le mele tagliate a dadini e mescoliamole al nostro impasto.

    Versiamo il composto della nostra torta di mele e philadelphia in uno stampo precedentemente oliato ed infarinato oppure rivestito con carta da forno. Decoriamo la superficie della torta con le mele tagliate a fettine e spolveriamole con lo zucchero di canna.

    Inforniamo la nostra torta di mele e philadelphia a 180° per circa 40 minuti. Vi consiglio di controllare le impostazioni del vostro forno e tenere d’occhio la cottura poichè ogni forno è a se e le istruzioni per la cottura sono puramente indicative. Vi consiglio inoltre di fare la prova stecchino. Se durante la cottura la superficie della torta dovesse dorare troppo copriamola con la carta stagnola e proseguiamo la cottura.

    Una volta cotta sforniamo la nostra e lasciamola raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Volendo possiamo cospargerla con un pò di zucchero a velo prima di servirla.

    Buon appetito! 🙂

     

     

    Se ti piacciono le mie ricette continua a seguirmi sulla mia pagina facebook La pappa di Zia Iaia.

     

Note

Pubblicato da lapappadiziaiaia

Ciao! Benvenuti nel mio blog! :-) Sono Mayra, napoletana verace ma residente in Friuli, ho una grande passione per la cucina da quando ero bambina. Mi piace provare ricette della mia terra ma anche di altre culture, e a poco a poco cerco di arricchire il mio piccolo angolo. Vi auguro una buona permanenza sul mio blog e spero che troviate ricette e idee interessanti! Un abbraccio! :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.