Crea sito

Scialatielli carciofi e code di gamberi

Scialatielli carciofi e code di gamberiGli scialatielli carciofi e code di gamberi sono un primo piatto adatto davvero a questo periodo 🙂 in giro da ogni fruttivendolo che si rispetti ci sono davvero tantissimi carciofi! 😀 La mia è una ricetta semplice e gustosa, facile da preparare 🙂 e l’aggiunta del dado ai gamberetti di Fattoria Italia della linea Top Quality ha dato quel tocco in più. Vi consiglio vivamente di assaggiare qiesti dadi con ol 30% di sale in meno rispetto ad un dado normale,sono privi di coloranti, conservanti, glutammato monosodico, lattosio e gluten free 😉 , meglio di così! 😀 Vi lascio alla preparazione della mia ricetta! :*

Scialatielli carciofi e code di gamberi

Ingredienti:

  • n° 1 carota
  • n° 1 gambo di sedano
  • mezza cipolla
  • gr 100 pancetta
  • Peperoncino q,b.
  • n° 6 carciofi interi lavati e puliti
  • gr 500 code di gamberi
  • n° 1 dado ai gamberetti di Fattoria Italia
  • Prezzemolo q.b.
  • n° 1 bicchiere di vino bianco
  • un pizzico di sale
  • olio evo q.b.

Preparazione:

  • Per prima cosa tagliamo i carciofi a spicchi sottili e mettiamoli a bagno in una pentola piena d’acqua e un cucchiaio abbondante di farina per farli sbiancare e non farli annerire
  • Affettiamo la carota, il sedano e la cipolla tagliandoli a dadini per i soffritto.
  • In una padella dai bordi alti facciamo soffriggere l’olio con le verdure tagliate a dadini e aggiungiamo la pancetta e il peperoncino. Facciamo rosolare per bene.
  • Scoliamo nel frattempo i carciofi e versiamoli nella padella insieme al soffritto. Facciamo cuocere aggiungendo un bicchiere d’acqua.
  • Una volta evaporata l’acqua aggiungiamo le code di gamberi che avremmo precedentemete lavato e tagliate a rondelle.
  • Versiamo un bicchiere di vino e sbricioliamo il dado ai gamberetti facendo attenzione a farlo sciogliere per bene. Nel caso aggiungiamo ancora un bicchiere di acqua per far cuocere il sughetto.
  • Nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua per gli scialatielli, quando raggiunge il bollore caliamo gli scialatielli e saliamo l’acqua, facciamo cuocere secondo il nostro gusto e seguendo le indicazioni sulla confezione.
  • Una volta cotti gli scialatielli mantechiamoli in padella con il nostro sugo, spolveriamoli con il prezzemolo e aggiustiamo di sale.
  • I nostri scialatielli carciofi e code di gamberi sono pronti per essere serviti 🙂 buon appetito!

 

Se ti piacciono le mie ricette continua a seguirmi su La pappa di Zia Iaia

Potete consultare sia il sito Fattoria Italia che la pagina facebook per scoprire tutti i prodotti di questa grande azienda! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.