Crea sito

Galette con patate zucchine prosciutto e mozzarella

La galette con patate, zucchine, prosciutto e mozzarella è la mia proposta per la Re-Cake 2.0 di queste mese. La galette è una preparazione di origine francese a base di pasta brisè che può essere sia salata che dolce. La proposta della Re-Cake del mese di settembre prevede una galette a base di patate e porri con panna acida e caprino, come sempre i partecipanti hanno la possibilità di personalizzare la galette secondo il gusto personale e in base anche alle intolleranze. L’unico vincolo di questo mese è usare le patate e fare appunto una galette senza usare lo stampo. Io ho preparato una brisè senza burro usando l’olio di oliva, ho usato le patate, zucchine, prosciutto cotto e mozzarella per farcirla evitando la panna acida e caprino e l’ho spennellata con l’acqua invece che con l’uovo. Il risultato di questa galette è stato strepitoso…davvero super buona…mi si è aperto un mondo nuovo e sicuramente le proverò in altre varianti! Se anche voi volete provare questa sfiziosissima torta salata non vi resta che leggere la ricetta e mettervi all’opera! 🙂

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: circa 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per l'impasto della gallette

  • 400 g Farina 00
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 100 ml Olio di oliva (oppure di semi)
  • 125 ml Acqua fredda

Per il ripieno

  • 2 patate medie
  • 1 Zucchina grande
  • 80 g Prosciutto cotto
  • 125 g Mozzarella
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Erba cipollina

Preparazione

  1. Per preparare la galette con patate, zucchine, prosciutto e mozzarella iniziamo a preparare la pasta brisè : in una ciotola setacciamo la farina, aggiungiamo lo zucchero, il sale e l’olio e iniziamo ad impastare. Aggiungiamo poi l’acqua ben fredda e impastiamo fino ad ottenere un panetto omogeneo.

    Lasciamo riposare il panetto di brisè in frigorifero per circa 30 minuti avvolto nella pellicola.

    Prepariamo il ripieno della galette: sbucciamo le patate e tagliamole finemente, aiutandoci con una mandolina se ne possediamo una. Mettiamo le patate in una ciotola con l’acqua in modo da eliminare l’amido.

    Prendiamo la zucchina e priviamola delle estremità, affettiamola in modo sottile aiutandoci anche per la zucchina con un la mandolina. Mettiamo la zucchina in un colapasta e appoggiamolo in recipiente, cospargiamo le fette di zucchina con un pò di sale e mescoliamo. Questa operazione ci aiuterà ad eliminare l’acqua in eccesso presente nella zucchina.

    A parte tagliamo la mozzarella a dadini e il prosciutto cotto a listarelle.

    Riprendiamo l’impasto per la base della gallette dal frigo e stendiamola su di un foglio di carta da forno aiutandoci con un mattarello. Stendiamo l’impasto con uno spessore di circa 3 mm.

    Riprendiamo le patate e scoliamole, asciughiamole con la carta assorbente, facciamo la stessa cosa anche con le zucchine. In una ciotola mettiamo le patate e le zucchine, aggiungiamo un cucchiaio di olio, l’erba cipollina, il prezzemolo ed infine un pò di sale e il pepe.

    Preriscaldiamo il forno a 180°.

    Farciamo la galette con patate, zucchine, prosciutto e mozzarella lasciando un paio di centimetri dal bordo in modo da poterlo ripiegare dandogli la classica forma della gallette.

    Spennelliamo il bordo della galette con un pò di acqua e cospargiamola con un pò di prezzemolo tritato.

    Cuociamo in forno caldo per circa 40 minuti facendo cuocere bene sui bordi e sulla base. Come sempre vi consiglio di controllare la cottura poichè ogni forno è a se e quindi le istruzioni per la cottura sono puramente indicative.

    Sforniamo la galette e lasciamola raffreddare prima di servirla.

    Buon appetito! 🙂

    Se vi piacciono le mie ricette continuate a seguirmi anche sui social 🙂 mi trovate su facebook cliccando su La pappa di Zia Iaia e anche su Instagram per una deliziosa galleria fotografica.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.