Crea sito

Torta rovesciata semintegrale alle pesche

Torta rovesciata semintegrale alle pesche

Da tempo, visto che da poco la famiglia si è allargata, non mi cimentavo in un dolce ma dato che amo le pesche e me ne ritrovavo in casa alcune davvero troppo mature, ho colto l’occasione per provare questa torta rovesciata semintegrale, resa morbidissima dalla presenza della frutta e dal profumo davvero goloso.
Per una semplice questione estetica, ho utilizzato pesche a pasta bianca e gialla, ma nulla vi vita di provarla con ciò che avete.
Inoltre, ho preferito utilizzare una farina leggermente più rustica, che sicuramente esalta il gusto e da quel certo non so che di casalingo, ma se preferite potete sostituirla con la classica 00.

Con le pesche puoi fare anche il succo di frutta!

Ingredienti
3 pesche
200 gr di farina tipo 2 semintegrale di grano tenero
2 uova
la scorza di un limone 8 o se preferite 1 fialetta d’aroma)
100 ml di latte
olio extra vergine di oliva
1 bustina di lievito per dolci
100 gr di zucchero
2 cucchiai di zucchero di canna

Lavate e sbucciate le pesche, quindi tagliatele a fettine non troppo spesse.
In una tortiera da 22 cm di diametro, stendete della carta forno, cospargetela con lo zucchero di canna e rivestitela uniformemente con le fettine di pesca.
In un contenitore, sbattete le uova con lo zucchero, poi aggiungete la farina setacciata con la bustina di lievito, la scorza del limone e amalgamate gli ingredienti con il latte.
Aggiungete un po’ d’olio extra vergine di oliva ( io lo preferisco a quello di semi, ma nel caso potete utilizzare quello di mais), fino ad ottenere un composto omogeneo.
Rovesciatelo, quindi, sulle pesche e livellatelo con una spatola.
Cuocete in forno statico a 180° per circa 30 minuti, quindi sfornate, lasciate raffreddare e rovesciate su un piatto di portata.
Togliete delicatamente la carta forno e servite.
Se vi piace il gusto, potete aggiungere all’ impasto 2 cucchiai di amaretto e, successivamente, regolate la densità con l’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.