Crea sito

Tartiflette con porri cremosa. Ricetta di montagna

tartiflette con porri

tartiflette con porri

Tartiflette con porri cremosa

La tartiflette è un piatto tipicamente francese a base di patate e formaggio.
Dalle mie parti, vista la vicinanza con questa nazione, è piuttosto frequente prepararla, ma a pensarci bene, non è che dovevano dircelo i francesi che patate e formaggio è un accostamento da oscar, vero?
Per questa versione ho apportato qualche modifica alla ricetta originale.
I porri, infatti, normalmente non sono previsti e, soprattutto, non ho utilizzato il Reblochon ( un formaggio tipico dell’alta Savoia), ma ho approfittato della collaborazione con Arla formaggi e ho preferito il loro formaggio spalmabile a dir poco goloso assieme ad uno più delle mie parti, ovvero la Fontina!

Non è un piatto esattamente dietetico, ma in montagna quando fa freddo, che volete mangiare?

Ingredienti per 4 persone:

2 porri
100 gr pancetta dolce
mezzo bicchiere di vino bianco
1 kg di patate
200 gr di Fontina
100 gr formaggio spalmabile Arla
sale
pepe
olio extra vergine di oliva

Per prima cosa, lavate le patate, poi mettetele in una pentola e fate cuocere in acqua salata mantenendole un pochino dure.
Quando saranno pronte, toglietele da fuoco, raffreddate sotto l’acqua, sbucciatele e affettatele a circa 1 centimetro di spessore.
Mentre le patate cuociono, lavate i porri, privateli della parte verde dura e affettateli a rondelle fini.
In una padella, mettete un po’ di olio e fate cuocere i porri lentamente, aggiungendo un pochino d’acqua. Quando saranno appassiti, sfumate col vino bianco e aggiungete la pancetta e fate rosolare, quindi aggiungete il formaggio spalmabile, togliete dal fuoco e mescolate tutti gli ingredienti aggiustando di sale e pepe
A questo punto rivestite un teglia di carta forno, poi disponete uno strato di patate, uno di composto di porri e qualche cubetto di Fontina e poi nuovamente le patate stratificando fino a finire gli ingredienti.
Finite con uno strato di patate e una spolverata di pepe nero.
Cuocete la tartiflette con porri in forno statico a 200° per circa 20 minuti e servite ancora fumante.

SEGUIMI SU FACEBOOK!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.