Crea sito

Sformatini di topinambur – Antipasto caldo facile

Gli sformatini di  topinambur serviti come antipasto caldo, nascono dall’esigenza di smaltire gli ultimi di questi tuberi rimasti in frigorifero. Il topinambur è un ortaggio che in Piemonte viene spesso servito crudo con la bagna cauda (una salsa tipica a base di olio, aglio e acciughe nel quale vengono intinte le verdure fresche) io, non ho fatto altro servire sotto forma di monoporzione alleggerendo la salsa di accompagnamento.

piccoli sformatini al forno a base di topinambur
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 sformatini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per lo sformatino

  • 400 gTopinambur (al netto dello scarto)
  • 60 gParmigiano reggiano
  • 30 gLatte
  • 1Uovo medio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Burro
  • q.b.Farina 00

Per la bagna cauda leggera

  • 50 gAcciughe sott’olio
  • 30 gOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate i topinambur, quindi affettateli sottilmente e metteteli in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva facendoli insaporire qualche minuto, poi aggiungete acqua, chiudete con il coperchio e fate cuocere circa 10 minuti o finché non si saranno completamente ammorbiditi. Intanto, in un pentolino mettete l’olio extravergine d’oliva con lo spicchio d’aglio e le acciughe, mettete sul fuoco e fate sciogliere il pesce lentamente. LEGGI ANCHE: SFORMATINI DI MELANZANE CON CREMA DI SCAMORZA AFFUMICATA

  2. Quindi mescolate bene, togliete lo spicchio d’aglio e togliete dal fuoco. Quindo il topinambur sarà cotto, versatelo in un recipiente con il latte, aggiustate di pepe, sale e noce moscata e frullate con un minipimer. Quindi aggiungete il parmigiano e mescolate, infine l’uovo mescolando finché non si sarà completamente incorporato.

  3. Imburrate ed infarinate 6 stampini monoporzione in alluminio, quindi dividete equamente il composto, poi metette a cuocere in forno statico a 200° per circa 20 minuti. Sfornate, togliete dagli stampini e servite gli sformatini di topinambur come antipasto caldo.

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.