Crea sito

Risotto alla barbabietola e broccolo romanesco

Avevo già proposto un risotto alla barbabietola , ma questa volta ho voluto enfatizzare la bellezza del colore di questo ortaggio così particolare, creando una specie di tavolozza. Il risotto alla barbabietola e broccolo romanesco oltre ad essere bellissimo da vedere e davvero goloso, è facilissimo da preparare e, con un minimo sforzo, sono sicura che vi farà fare bellissima figura anche in vista di occasioni particolari. Sulle virtù della barbabietola rossa poi, potremmo scrivere pagine intere, ma vi basti sapere che oltre a combattere l’ipertensione è ricca di ferro e già solo questo potrebbe bastare per consumarla di più!

risotto con gocce di barbabietola e ciuffi di broccolo romanesco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gRiso Carnaroli
  • q.b.Brodo vegetale
  • 80 gTaleggio
  • q.b.Prosecco
  • 40 gBarbabietole (precotte)
  • 50 gBroccoli romaneschi
  • q.b.Pepe nero
  • 50 gBurro

Preparazione

  1. Pulite il broccolo romanesco e recuperate solo le cimette più piccole, quindi mettetele in un pentolino con acqua, portate ad ebollizione e cuocete per 7/8 minuti, quindi scolatele e aggiustate di pepe e sale. Poi frullate la barbabietola con un minipimer aggiungendo uno o due cucchiai di brodo vegetele. In una pentola dai bordi alti, sciogliete il burro, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare finché non tenderà al trasparente, poi sfumatelo con del prosecco ( o vino bianco, vedete quale bottiglia avete aperta) e lasciatelo evaporare.

  2. Procedete quindi ad aggiungere il brodo che, ricordate, deve essere sempre ben caldo. Io, come sapete, lo preparo col dado granulare fatto in casa (non ho mai tempo di prepararlo fresco!), ma voi regolatevi come meglio credete. Mettetene un mestolo alla volta aspettando che quello in pentola si sia asciugato.

  3. A cottura ultimata, togliete dal fuoco e aggiungete il formaggio taleggio precedentemente tagliato a dadini e che avrete conservato in frigorifero. Mescolate velocemente in modo da scioglierlo e da mantecare il riso, quindi versatelo nei piatti e decorate con gocce di barbabietola e cime di broccolo. Servite il risotto alla barbabietola e broccolo romanesco spolverizzando, a piacere, con del pepe nero.

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.