Crea sito

Risotto alla verza viola con speck e brie

Queste giornate di sole caldo, non mi aiutano a mettermi in modalità autunnale, quindi mi cerco di portarmi avanti preparando piatti tipicamente di stagione sperando che questa arrivi presto! Il risotto alla verza viola con speck e brie in realtà, nasce da un errore. Con la verza viola volevo preparare un’altro piatto che prevedeva una cottura differente, ma ormai il danno era stato fatto, quindi il risotto è la soluzione a tutti i problemi! Cremoso, profumato e ricco di gusto, sono certa che conquisterà anche voi!

risotto cremoso, colorato dalla verza viola e decorato con listarelle di speck croccante e brie
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 160 g Riso vialone nano
  • 50 g Brie
  • 20 g Speck
  • 30 g Burro
  • q.b. Brodo vegetale
  • 140 g Verza viola
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Negli ingredienti, non ho specificato che verdure utilizzare per fare il brodo vegetale. Io ho utilizzato del dado vegetale che ha preparato in casa una mia amica, ma se preferite farlo fresco, direi che carota, cipolla e sedano saranno più che sufficienti. In tutti i casi, preparate il brodo e mantenetelo sempre ben caldo. Intanto tritate finemente la cipolla rossa e rosolatela qualche minuto in padella con oli extravergine di oliva, intanto affettate sottilmente la verza viola e aggiungetela alla cipolla facendola appassire e aggiungendo un goccio di brodo fino a cuocerla completamente. Quindi, con un minipimer, riducetela ad una crema liscia e mettetela da parte.

  2. In una pentola dai bordi un po’ alti, fate sciogliere il burro, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare qualche minuto finché il riso non comincia a diventare trasparente, quindi sfumate con un po’ di brodo e mescolate velocemente continuando ad aggiungere brodo caldo fino al quasi completamento della cottura del risotto. Intanto, tagliate a listarelle lo speck (io prendo quello già tagliato perché mi piace che sia tutto uguale) e fatelo rosolare qualche minuto in padella senza condimenti.

    LEGGI ANCHE: RISOTTO AL SUCCO D’ARANCIA E LIQUIRIZIA

  3. Tagliate a cubetti fini il brie (deve essere ben freddo, sennò l’operazione sarà difficoltosa), quindi quando al risotto mancherà l’ultimo mestolo di brodo per concludere la cottura, aggiungete la crema di verza viola e mescolate per amalgamare tutto. Infine, togliete dal fuoco e aggiungete quasi tutto il brie mescolando velocemente per mantecare. Quindi servite nel piatto e guarnite con lo speck, il restante brie e rametti di rosmarino. Servite il risotto alla verza viola con speck e brie ben caldo.

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.