Riso venere con zucca e fonduta di Fontina

Il colore arancione della zucca, in contrasto con il nero del riso venere è il motivo principale per cui ho preparato questo riso venere con zucca e fonduta di Fontina. Lo so, sembra un motivo banale, ma devo ammettere che la mia audacia è stata ripagata con un tripudio di sapori davvero sorprendente e assolutamente ideale per questo periodo dell’anno in cui si ha voglia di gusti più intensi e caldi. Approfittiamo dell’abbondanza di zucca per preparare questo piatto semplicissimo e davvero goloso, che sono certa vi farà fare davvero bella figura!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Riso nero Venere 100 g
  • Zucca (al netto dello scarto) 170 g
  • cipolla 1/2
  • Fontina 50 g
  • Latte 110 g
  • Burro 15 g
  • Farina 15 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

  1. In una pentola , portate ad ebollizione dell’acqua, salate e fate cuocere il riso Venere attenendovi ai tempi indicati sulla confezione, in genere occorrono dai 30 ai 40 minuti. Intanto pulite la zucca e tagliatela a cubetti di circa 1 centimetro per lato. In una padella scaldate un po’ d’olio e fate appassire la cipolla precedentemente pulita e tagliata a pezzetti piccoli, quindi aggiungete la zucca e fatela insaporire qualche minuto, poi aggiungete un po’ d’acqua e, mescolando di tanto in tanto, fatela cuocere. Quindi aggiustate di sale e togliete dal fuoco.

  2. Mentre il riso e la zucca cuociono, preparate la fonduta. Pulite la Fontina e tagliatela a pezzetti molto piccoli (per fare prima potete anche grattugiarla). In una pentola mettete il burro e fatelo sciogliere a fiamma bassa, quindi aggiungete la farina e mescolate con una frusta per incorporarla. A questo punto, mantenendo la pentola sul fornello, versate un po’ alla volta anche il latte continuando a mescolare, aggiustate di sale e aggiungete un pizzico di noce moscata. Quando inizierà a rapprendersi, spegnete i fuoco, aggiungete la Fontina e mescolate velocemente fino a farla sciogliere completamente.

  3. Assemblate il piatto utilizzando un coppapasta tondo. Mettete prima il riso schiacciandolo un po’ con il cucchiaio, poi aggiungete la zucca. Togliete il cerchio e distribuite la fonduta. Servite il riso venere con zucca e fonduta di fontina ben caldo, spolverizzando, se vi piace, con un pizzico di pepe nero.

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

Precedente Crema catalana alle castagne e rum Successivo Pane con farina di segale e semi di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.