Crea sito

Ravioli ripieni di carciofi e stracchino al profumo di limone Primo piatto goloso

Alla pasta fresca proprio non so resistere e se poi è ripiena, non ce n’è davvero per nessuno. Infatti, di tanto in tanto, mi cimento in queste preparazioni artigianali e ne faccio scorta in congelatore, perché ogni momento è buono per mangiare cose buone come questi ravioli ripieni di carciofi e stracchino. Nessuna difficoltà d’esecuzione, richiedono solo un po’ di dimestichezza con la pasta fresca e il gioco è fatto. Per il condimento ho utilizzato semplicemente olio extravergine di oliva, pecorino romano e pepe, ma lascio a vostro gusto ogni qualsiasi altra interpretazione. Fatemi sapere!

Ravioli ripieni di carciofi e stracchino
  • Preparazione: 30 minuti + riposo impasto 20 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 48 ravioli
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Carciofi 2
  • Stracchino 100 g
  • Parmigiano reggiano 25 g
  • Farina 0 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Limone (scorza) 1/2
  • Sale q.b.
  • Vino bianco q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il ripieno, così avrà il tempo di raffreddarsi. Quindi pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne, ma tenete il primo pezzo di gambo che, ben pulito, rimane buonissimo. Quindi affettateli finemente e metteteli con olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio in padella a cuocere per cinque minuti.

     

  2. Sfumate con un goccio di vino bianco, lasciate evaporare l’alcool e aggiungete acqua, se necessario, per completare la cottura, ad ogni modo fate asciugare tutti i liquidi, quindi aggiustate di pepe e sale, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Intanto, in un recipiente, mescolate la farina con la scorza di limone, aggiungete acqua, tanta da ottenere un impasto sodo e che non appiccica alle mani. Quindi coprite con un canovaccio e lasciate riposare 20 minuti circa.

    LEGGI ANCHE: RAVIOLI AL BACCALA’ CON CREMA AI CARCIOFI E BOTTARGA

  3. Intanto, incorporate lo stracchino e il parmigiano ai carciofi e frullate grossolanamente (lasciando quindi qualche pezzetto). Trascorso il tempo necessario, stendete la pasta e, aiutandovi con l’apposito taglia ravioli o, se preferite a mano, preparate i vostri ravioli ripieni di carciofi e stracchino al profumo di limone.

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.