Crea sito

Pasta fresca colorata Pappardelle – decorata con colori 100% naturali

La pasta fresca colorata ve l’ho già proposta qui ma questa volta ho voluto sbizzarrirmi con le pappardelle decorate. Come per le altre preparazioni di questo genere, ho utilizzato solo colori naturali (spinaci, curcuma e barbabietola), ma nulla vi vieta di sbizzarrirvi con quelli alimentari che generalmente vengono utilizzati in pasticceria. Anche questa è una ricetta che non richiede tante capacità tecniche, ma giusto un po’ di tempo per produrre i fiorellini, ovviamente aiutati da stampini per biscotti e, come nel mio caso, dalle manine dei miei bimbi che si sono divertiti tantissimo!

pasta fresca colorata con colori vegetali e decorata a fiori
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gSemola di grano duro rimacinata
  • 100 gFarina 00
  • 20 gspinaci (cotti)
  • 20 gBarbabietole
  • q.b.Curcuma in polvere

Strumenti

  • Macchina per pasta
  • 2 Stampini A forma di fiore

Preparazione

  1. In un contenitore mettete le due farine e mescolate. Poi prelevatene 50 g per il colore rosso, 50 g per il colore verde e 50 g per il colore giallo. Nella miscela di farine rimanente, aggiungete acqua fino a ottenere un impasto modellabile, ma che non si appiccichi alle mani. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare a temperatura ambiente.

  2. Poi frullate gli spinaci precedentemente lessati e strizzati e aggiungeteli a uno dei recipienti aggiungendo acqua a sufficienza per ottenere un composto liscio e sodo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare. Quindi procedente alla stessa maniera con gli altri colori. Poi prendete l’impasto neutro e tirate la sfoglia allo spessore che preferite aiutandovi con la macchina della pasta. Adagiatela su vassoi cosparsi di semola e coprite on un canovaccio.

  3. Ora stendete le sfoglie colorate allo stesso spessore e, aiutandovi con degli stampini piccoli per biscotti di almeno 2 misure differenti, ricavatene dei fiori. Disponeteli quindi sulla sfoglia color neutro fissandoli col mattarello e, se volete, anche passandoli nella macchina per la pasta.

  4. La pasta fresca colorata è quasi pronta, non vi resta che tagliare delle pappardelle da un centimetro e mezzo di larghezza/ 2 centimetri, per il senso della lunghezza della sfoglia.

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.