Crea sito

Insalata di tacchino con cipolle caramellate

 

insalata di tacchino

Insalata di tacchino con cipolle caramellate

L’estate, nonostante le temperature autunnali della mia città, è ormai alle porte e le insalate stanno cominciando a prendere il sopravvento.
Questa insalata di tacchino è una semplice rivisitazione di quella famosa di pollo, in cui le cipolle caramellate sono protagoniste indiscusse e irrinunciabili.

Ingredienti per 6 persone

400 gr fesa di tacchino
4 cipolle rosse di Tropea
3 cucchiai di zucchero
1 carota
1 costa di sedano
1 finocchio
2 bicchieri d’acqua
olio
sale
pepe

In una pentola portare ad ebollizione dell’acqua e mettere a cuocere per circa 15′ la fesa di tacchino (intera).
Intanto pulire e tagliare a fettine sottili le cipolle, e metterle a cuocere con due bicchieri d’acqua e lo zucchero.
L’ acqua deve assorbirsi completamente e le cipolle devono risultare morbide e caramellate. Qualora fossero ancora dura, aggiungere altra acqua e continuare la cottura.
una volta cotto, togliere dal fuoco il tacchino e lasciarlo raffreddare.
Intanto, pulire la carota e il finocchio e tagliarli a fettine sottili aiutandosi con un pelapatate o, se preferite con una mandolina.
Tagliare anche il sedano a fettine molto sottili.
In un contenitore, sfilacciare con le mani il tacchino, riducendo in pezzi sottili. Aggiungere l’olio, il sale il pepe, l’aceto e il sedano e mettere a marinare per un paio d’ore in frigorifero.
Passato il tempo, aiutandosi con un coppapasta per dare la forma, stendere uno strato di cipolle, a seguire uno di tacchino e ricoprire con le carote e il finocchio.
Se si preferisce, si può semplicemente mescolare tutti gli ingredienti assieme, combinandoli in un’ unica insalata di tacchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.