Gnocchi di zucchine con mazzancolle al limone

gnocchi di zucchine

Gnocchi di zucchine con mazzancolle al limone

Se penso che fino a qualche anno fa non mangiavo assolutamente le zucchine e se considero che ora non ne potrei fare a meno, non mi sembra possibile!!
Generalmente gli gnocchi di zucchine sono uno dei miei piatti forti dell’estate, da servire con un condimento leggero e fresco, ma per questo inizio di primavera ho voluto proporli con le classiche patate e un sughetto un po’ più sostanzioso e decisamente goloso!

Ingredienti per 4 persone
400 gr di patate
2 zucchine medie
50 gr di parmigiano
150 gr farina 00
300 gr mazzancolle surgelate
200 ml panna da cucina
1 limone
1 spicchio d’aglio

olio extra vergine di oliva
sale

Sciacquate le mazzancolle sotto acqua calda, in modo da sghiacciarle superficialmente, quindi mettetele in un contenitore ricoprendole con il succo di limone, quindi lasciate insaporire.
Lavate le patate. Riempite una pentola con l’acqua, mettete le patate e fatele cuocere. Quando saranno pronte scolatele, sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate.
Lavare le zucchine e grattugiarle finemente (dalla parte dove grattugiate il parmigiano per intenderci).
Scaldare dell’olio in una padella, rosolare uno spicchio d’aglio e cuocere le zucchine, in modo che si asciughino. Quando si sarà asciugata tutta l’acqua, togliete dal fuoco e aggiungete alle patate.
Mescolate e aggiungete la farina, il parmigiano e il sale.
Dovete formare un impasto sodo che non appiccichi alle mani, quindi formate un salamino, tagliatelo a pezzetti di circa 1 cm per 1 cm. Poi, con un rigagnocchi o se non lo avete con una forchetta, formate le caratteristiche scanalature degli gnocchi. Disponeteli su un piatto infarinato e procedete alla preparazione del condimento.
In una padella, scaldate dell’olio e rosolate per qualche minuto le mazzancolle scolate dal limone, poi aggiungete la panna, lasciate insaporire qualche minuto, salate e spegnete il fuoco.
In una pentola, portate ad ebollizione dell’acqua e mettete a cuocere gli gnocchi, quando questi saliranno a galla, raccoglieteli con una schiumarola e versateli nella padella col condimento, accendete il fuoco, mescolate il tutto e servite gli gnocchi di zucchine. Se necessario, aggiungete un pochino d’acqua di cottura per amalgamare gli ingredienti .

Precedente Frollini alla vaniglia e al cacao. Perfetti da regalare a Natale Successivo Sbriciolata alle melanzane e mozzarella

Lascia un commento