Crea sito

Gelato al mango e zenzero – gelato cremoso senza gelatiera

Con il gelato al mango e zenzero sono riuscita a sopportare un po’ di più il caldo di questi giorni. E’ un gelato cremoso che non prevede l’utilizzo della gelatiera, molto semplice da preparare e dal risultato garantito. E’ possibile preparare il gelato fatto in casa utilizzando i gusti che più vi piacciono, io per esempio ho voluto speziarlo con dello zenzero fresco e cubetti di zenzero candito per un risultato davvero ricercato e fresco, perfetto per finire una cena a base di pesce o, più semplicemente, per cedere alla tentazione di qualcosa di buono.
SEGUIMI SU FACEBOOK!! (QUI) SEGUIMI SU INSTAGRAM (QUI)

coppetta di gelato al mango e zenzero con fogliolina di menta
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gmango (al netto dello scarto)
  • 150 gpanna da montare, 35% di lipidi
  • 150 glatte condensato
  • 5 gzenzero fresco
  • 3 gscorza di limone
  • 15 gzenzero candito

Preparazione

  1. Sbucciate il mango che deve essere assolutamente maturo anzi, molto maturo. Quindi tagliatelo a dadini e raccoglietelo in una padella antiaderente. Mettete sul fuoco medio e mescolando di tanto in tanto in modo che non si attacchi, cuocete per almeno 10 minuti. Dovrete ottenere una polpa densa e abbastanza asciutta del peso di circa 300g.

  2. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Intanto lavate un limone (rigorosamente non trattato), asciugatelo e grattugiatene la scorza. Aggiungetela al mango. Sbucciate lo zenzero fresco e grattugiatelo aggiungendo anch’esso agli altri ingredienti. Ora, con un minipimer, frullate tutto per ottenere un composto cremoso e liscio.

  3. Con le fruste elettriche montate la panna tanto da renderla gonfia e morbida, non del tutto soda, quindi aggiungete anche il latte condensato. Poi, con un cucchiaio di legno, incorporate anche la crema al mango, quindi rivestite di carta forno uno stampo da plumcake e versate il contenuto. Coprite la superficie con altra carta forno facendola aderire al gelato al mango e zenzero in modo che non si possano creare cristalli di ghiaccio e riponete in congelatore per circa 4 ore.

  4. Trascorso il tempo necessario, servite il dessert al mango decorando con pezzettini di mango candito tagliati finemente con il coltello.

    Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

    Se ti interessa un’altra ricetta per dessert estivi potrebbe interessarti anche la PANNA COTTA ALLA MENTA FRESCA E CIOCCOLATO

L’idea del goloso!

Per un gusto più esotico, potete aggiungere un po’ di cocco grattugiato o potete servire il gelato irrorandolo con del buon rhum!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.