Crea sito

Gelato all’avocado e cocco senza gelatiera

gelato all'avocado e cocco in coppette monoporzione con scaglie di cioccolato

Ho preparato il gelato all’avocado e cocco perché dell’avocado non riesco proprio a farne a meno. Inoltre, questa è una ricetta di gelato cremoso senza gelatiera quindi assolutamente alla portata di tutti. Il latte di cocco poi, da non confondere con la bevanda vegetale ma intendo quello cremoso nella lattina (simile a una panna), è assolutamente un valore aggiunto per questa ricetta. Facile da preparare, sorprendente e infinitamente golosa. Da servire come dolce al cucchiaio originale o ogni volta che avete voglia di un gusto estremamente esotico e fresco.
SEGUIMI SU FACEBOOK!! (QUI) SEGUIMI SU INSTAGRAM (QUI)

gelato all'avocado e cocco in coppette monoporzione con scaglie di cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 170 gavocado (al netto dello scarto)
  • 170 glatte di cocco (quello in lattina)
  • 10 gsucco di limone
  • 10 gcocco rapè
  • 50 glatte condensato
  • 50 gzucchero a velo
  • Mezza baccavaniglia

Preparazione

  1. Prima di cominciare ricordatevi di mettere la lattina di latte di cocco in frigorifero la sera prima, in modo che si separi perfettamente la materia grassa da quella più liquida. (utilizzeremo solo la prima). Al momento di preparare il gelato, sbucciate l’avocado e tagliatelo a pezzetti in un recipiente alto e stretto.

  2. Aggiungete lo zucchero a velo, il cocco grattugiato, il succo di limone e i semini della bacca di vaniglia (incidetela a metà e con un coltellino appuntito raschiate quelli che vi servono), quindi con un frullino a immersione cercate di renderlo il più cremoso possibile aggiungendo un po’ alla volta anche il latte di cocco e il latte condensato.

  3. Continuate a frullare finché non vi sembra che il composto si sia gonfiato e finché non è completamente liscio. A questo punto versatelo in uno stampo da plumcake foderato di carta forno, livellate la superficie e coprite anch’essa con la carta. Mettete in congelatore e lasciate raffreddare 3 ore prima di servire il gelato all’avocado e cocco.

    Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

    Se ti interessa un’altra ricetta per gelato senza gelatiera potrebbe interessarti il GELATO AL MANGO E ZENZERO

L’idea del goloso!

Per ottenere un gelato vegetale senza ingredienti animali, potete sostituire il latte condensato con metà parte di latte di cocco e l’altra metà di zucchero

Per un effetto più goloso potete servire la crema dolce all’avocado cospargendola di cocco grattugiato e scaglie di cioccolato fondente

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.