Crea sito

Gelatina di petali di rose – Marmellata di rose fatta in casa

la gelatina di petali di rose è deliziosa abbinata alla panna cotta così come a formaggi freschi come il primo sale o la ricotta

Vi siete mai chiesti come utilizzare i petali di rosa in cucina? Sappiate che esiste la risposta, infatti potete utilizzarli per una profumatissima gelatina di rose. Devo ringraziare la mia amica Erika che, dopo aver potato il suo roseto non ci ha pensato due volte e si è presentata a casa mia con una bacinella di fiori coloratissimi e profumati. Nemmeno a dirlo, mi sono messa subito all’opera e ho preparato la marmellata di petali di rose che è strepitosa da abbinare con una semplice panna cotta alla vaniglia, piuttosto che con dei formaggi freschi tipo il primo sale o una ricotta leggermente stagionata. Ovviamente, per questa ricetta, i fiori non devono aver subito nessun trattamento, ma devono essere assolutamente al naturale. Sono certa che non ne rimarrete delusi e se vorrete conservarla in barattolini piccoli, vi garantisco che sarà un’originalissima idea regalo!
SEGUIMI SU FACEBOOK!! (QUI) SEGUIMI SU INSTAGRAM (QUI)

barattolino di marmellata rosa alle rose
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 barattolini piccoli
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gZucchero
  • 50 gPetali di rosa
  • 50 gAcqua
  • 1 cucchiaioMaraschino

Preparazione

  1. Per prima cosa, staccate delicatamente i petali, quindi sciacquateli velocemente in acqua fredda, poi versateli in un canovaccio pulito, tamponateli delicatamente, quindi distribuiteli un po’ larghi tra di loro, in modo da poterli ulteriormente asciugare.

  2. Ora versate l’acqua in un pentolino non molto grande e aggiungete lo zucchero e il maraschino. Accendete il fuoco e  mescolate di tanto in tanto fino ad ottenere uno sciroppo non troppo denso, quindi aggiungete i petali di rosa e fate cuocere per circa 5 minuti fino ad ottenere un liquido della consistenza del miele.

  3. Ora togliete dal fuoco e rovesciate il liquido nel vasetti precedentemente lavati e asciugati strizzando con le dita i petali. Chiudete i vasetti, metteteli in una pentola con acqua e portate ad ebollizione per circa 20 minuti, quindi spegnete la fiamma e lasciate i barattoli con la gelatina di petali di rose nella pentola fino a completo raffreddamento.

    Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

    Se ti sono piaciuta la marmellata di rose fatta in casa potrebbe interessarti anche la MARMELLATA DI PESCHE SENZA ZUCCHERO oppure la MARMELLATA DI PRUGNE 100% FRUTTA

Conservazione

La confettura di rose si conserva per diversi mesi in un luogo riparato dalla luce e fresco

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.