Crea sito

Crostata alla liquirizia e ricotta – Dolce con la liquirizia

crostata monoporzione alla liquirizia e ricotta

Su questa crostata alla liquirizia e ricotta in realtà non ho molto da dire se non che è strepitosa!! Un dolce alla liquirizia aromatizzato al limone per un gusto davvero delicato e nuovo. A completare il dolce uno strato di caramello salato irresistibile, Insomma, una crostata dal gusto particolare che ho servito in questa versione monoporzione.

SEGUIMI SU FACEBOOK!! (QUI) SEGUIMI SU INSTAGRAM (QUI)
crostata monoporzione alla liquirizia e ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 crostatine
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la pasta frolla alla liquirizia

  • 150 gfarina 00 (+ quella per stendere la pasta)
  • 75 gburro
  • 1uovo (medio)
  • 1scorza di limone
  • 60 gzucchero
  • 1 cucchiainoliquirizia in polvere

Per il caramello salato

  • 50 gzucchero
  • 25 gburro
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiainoliquirizia in polvere
  • 35 gpanna da montare

Per la crema di ricotta

  • 150 gricotta
  • 50 gzucchero
  • 50 gpanna fresca liquida
  • 1scorza di limone

Preparazione

come preparare la pasta frolla alla liquirizia

  1. Spezzettate il burro freddo in un contenitore con la farina, la liquirizia e la scorza di limone e impastate velocemente con le mani o, se preferite, con l’aiuto di una planetaria. In un altro contenitore sbattete l’uovo con lo zucchero e aggiungetelo all’ impasto amalgamando bene, poi formate una palla, schiacciatela un po’ con le mani in modo da farla raffreddare prima e ricopritela con della pellicola, quindi riponetela in frigo a raffreddare per due ore.

come preparare il caramello salato

  1. Sbattete il tuorlo con la ricotta, lo zucchero la panna e la scorza di limone e riponete in frigorifero. Poi occupatevi del caramello salato. Scaldate la panna fino a quasi farla bollire e intanto in un pentolino dai bordi alti, versate lo zucchero e accendete la fiamma bassa senza mescolare mai e finchè non si caramella tutto. facendo attenzione a non farlo bruciare.

  2. Ora mescolatelo e aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti, il sale e la liquirizia. Infine unite la panna e mescolate velocemente fino ad ottenere una salsa liscia. Versatela in un recipiente e riponete in frigorifero fino al momento di utilizzarla

come preparare la crostata alla liquirizia e ricotta

  1. Con un mattarello stendete la frolla  ad uno spessore di massimo 5 millimetri e rivestite 4 stampini del diametro di 10 centimetri, quindi versate la crema alla ricotta  e cuocete a 180° per circa 20 minuti, poi sfornate le crostatine alla liquirizia e ricotta e fate raffreddare, poi guarnite col caramello salato e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire! 

    Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

    Se ti interessano altre ricette di crostata diversa dal solito, potrebbe piacerti la CROSTATA QUADRATA A FORMA DI PACCHETTO REGALO

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Crostata alla liquirizia e ricotta – Dolce con la liquirizia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.