Crea sito

Crema fredda ai peperoni e ricotta facilissima

La crema fredda ai peperoni e ricotta, è perfetta per bruschettare. Non so voi, ma a casa mia avanza sempre il pane (mentre quando ce ne sarebbe bisogno, non se ne trova mai una briciola, ma questi sono particolari trascurabili). Di buttarlo non se ne parla proprio, quindi una volta grattugiato quello necessario per impanare e fare polpette che si fa? Bruschette! Con aglio e olio non si sbaglia mai, ma se vi piacciono i gusti nuovi, ma soprattutto se amate le verdure incondizionatamente, non potete non lanciarvi in questa ricettina freschissima e davvero saporita. Secondo me è perfetta anche per condire una pasta fredda, da servire in questi giorni di grande caldo. (Potete tranquillamente conservare la crema in frigorifero per qualche giorno). Il bello poi, è che non bisogna accendere il forno, ma munirsi solamente di una buona pentola (io ringrazio Crafond che me ne ha mandate di stupende) per arrostire il peperone e dorare il pane.

crema fredda ai peperoni e ricotta 2
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 Peperone rosso
  • 100 g Ricotta
  • 1/2 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pane casereccio
  • q.b. Prezzemolo (facoltativo)

Preparazione

  1. Per prima cosa, lavate il peperone e asciugatelo, quindi mettetelo in una pentola dal fondo alto, coprite con il coperchio e fatelo abbrustolire completamente rigirandolo di tanto in tanto. Completata questa operazione, mettetelo subito in una busta di carta a raffreddare leggermente (questo favorirà l’eliminazione della pellicina esterna).

  2. Intanto lavate la pentola, tagliate il pane a fette di circa mezzo centimetro e fatele abbrustolire nella pentola per qualche minuto per lato, poi toglietele dal fuoco e lasciate raffreddare. trascorso il tempo necessario, togliete il peperone dal sacchetto e spellatelo. Quindi apritelo e privatelo dei semini bianchi e lasciate raffreddare completamente.

  3. A questo punto, raccogliete le falde del peperone in un contenitore, aggiungete la ricotta, l’aglio il sale e un filo d’olio, quindi frullate con un frullino ad immersione fino a creare una bella crema densa e omogenea. Distribuite la crema fredda ai peperoni e ricotta sul pane tostato e completate, se vi piace, con del prezzemolo tritato fresco.

    SEGUIMI SU FACEBOOK

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.