Crea sito

Crema catalana alla lavanda e croccante di frutta secca

crema catalana alla lavanda, profumata, delicata e deliziosamente golosa

Se penso alla Provenza, non posso che immaginarmi nei campi di lavanda che, proprio in questo periodo sono al massimo del loro splendore e profumo. Non sono andata fino in Francia a raccogliere questi fiori ma mi sono servita nel giardino di un’ amica, l’altra sera mentre pasteggiavamo in giardino e ammiravamo le lucciole. Insomma, tanto romanticismo e tanta bellezza sintetizzate in un dolce che ho voluto reinterpretare a modo mio e che sono certa vi saprà conquistare. La crema catalana alla lavanda è una novità che merita di spopolare.

  • Preparazione: 20 minuti + riposo 2 Ore
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la crema catalana

  • 500 g Latte (+ mezzo bicchiere)
  • 4 Tuorli
  • 90 g Zucchero
  • 25 g Amido di mais (maizena)
  • 1/2 Scorza di limone
  • 2 g Lavanda

per il croccante

  • 20 g Mandorle pelate
  • 20 g Pistacchi
  • 20 g Noci
  • 100 g Zucchero

Preparazione

  1. Per prima cosa, lavate accuratamente il limone, quindi pelate metà della scorza. Mettetela in un pentolino con 500 g di latte, e i fiori di lavanda. Quindi mettete sul fuoco e portate ad ebollizione continuando la cottura per circa cinque minuti, poi togliete dal fuoco. In un recipiente sbattete i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare molto gonfi.

  2. In un altro recipiente sciogliete l’amido di mais nel restante latte e aggiungete il composto alle uova, quindi versate i tuorli in un pentolino e versate il latte passandolo in un colino, in modo da filtrare i fiori e la scorza. Rimettete sul fuoco e mescolate finché il composto non si addensa, quindi spegnete e distribuite nei contenitori monoporzione mettendoli a raffreddare in frigorifero.

    LEGGI ANCHE: CREMA CATALANA AL CAFFE’ E RUM

  3. intanto, in un padellino, versate lo zucchero per il caramello, accendete la fiamma e fatelo imbrunire. A questo punto rovesciatevi la frutta secca precedentemente sminuzzata grossolanamente. Mescolate e versate il tutto su della carte forno. Aiutandovi con una spatola stendete il composto il più possibile e quando si sarà completamente raffreddato, spezzettatelo con le mani. Al momento di servire la crema catalana alla lavanda, guarnitela con il croccante di frutta secca.

    SEGUIMI SU FACEBOOK!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.